menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alle urne sotto la neve? Da giovedì notte i primi fiocchi

Molto probabilmente si andrà a votare con le scarpe da neve. Da giovedì è infatti in arrivo un minimo depressionario che dal Baltico raggiungerà l'Italia settentrionale

Molto probabilmente si andrà a votare con le scarpe da neve. Da giovedì è infatti in arrivo un minimo depressionario che dal Baltico raggiungerà l'Italia settentrionale, determinando condizioni di tempo perturbato di stampo pienamente invernale sull'Emilia Romagna. Anche i partiti in queste ore stanno monitorando l'evoluzione delle previsioni per la settimana. Il fattore meteo avrebbe infatti una sua influenza sull'esito del voto anche perché molti ultrasessantenni potranno esser scoraggiati a recarsi ai seggi in caso di freddo, neve e pioggia.

La nostra regione all'inizio si troverà al confine tra la massa d'aria fredda continentale e quella più mite e umida, il che favorirà le precipitazioni. Mercoledì è previsto un progressivo aumento della nuvolosità, con piogge e qualche rovescio sopratutto dal tardo pomeriggio-sera sulla pianura emiliana e quota neve in progressivo abbassamento sull'Appennino occidentale. Giovedì mattina, con l'ingresso dell'aria fredda in quota, la pioggia si trasformerà in neve anche sulla pianura occidentale, con estensione delle precipitazioni nevose entro sera-notte anche sulla Romagna.

Le nevicate continueranno, sia pure ad intermittenza, sino alla mattinata di domenica, lasciando poi spazio alla pioggia in pianura per l'ingresso di venti di scirocco. Per gli accumuli tutto dipenderà dalla disposizione del minimo depressionario sul mar Tirreno che si verrà a formare a seguito dello scontro tra l'aria fredda da est e quella più umida atlantica: al momento le precipitazioni più intense sono attese sui rilievi, con stime tra giovedì e venerdì intorno ai 25 centimetri intorno ai 1000 metri e tra 5 e 15 centimetri in pianura, specie quella centrale. I fiocchi potranno arrivare sin lungo la costa con l'attenuazione dei venti di Bora.

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento