Prima molesta un'impiegata, poi si mette ubriaco al volante: 44enne nei guai

Un forlivese 44enne è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza alcolica a seguito di un intervento svolto l’altro pomeriggio presso un ufficio privato a seguito di molestie ad una donna

Prima molesta un'impiegata, poi si mette ubriaco al volante. Un forlivese 44enne è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza alcolica a seguito di un intervento svolto venerdì pomeriggio in un ufficio privato a seguito di molestie ad una donna. Un poliziotto libero dal servizio che si trovava all’interno dello stesso ufficio per il disbrigo di alcune pratiche personali, ha notato che il cliente stava assumendo un comportamento molesto verso una impiegata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il poliziotto si è quindi qualificato intimandogli di smettere e di allontanarsi dall'ufficio. Il sovrintendente, che aveva constatato come l'uomo fosse evidentemente sotto l'effetto dell'alcol, lo ha poi seguito intuendo che di lì a poco avesse potuto mettersi alla guida di un veicolo diventando perciò un pericolo per gli altri utenti della strada. E così è stato. Il poliziotto ha subito richiesto l’intervento dei colleghi, in quel momento impegnati in un servizio straordinario di controllo del territorio in città, che prontamente sono sopraggiunti procedendo alle verifiche del caso con la prova alcoltest, il cui esito è risultato tre volte superiore al limite di legge. Conseguentemente, la patente gli è stata ritirata, il veicolo sottoposto a fermo amministrativo e nei suoi confronti è scattata la denuncia alla Procura della Repubblica per il reato di guida in stato di ebbrezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Centauro esce di strada: la moto vola nella scarpata, interviene l'elicottero

  • Covid-19, un'altra vittima a Forlì. Nessun contagiato nelle ultime ore e altri 9 guariti

  • "Voglio farla finita": poliziotti e operatori sanitari salvano la vita ad un 21enne

  • Dal tampone pre-assunzione scopre di essere positivo al covid-19

  • Il bonus per le bici svuota i magazzini, finalmente un sorriso per una categoria: "Rientriamo delle perdite"

Torna su
ForlìToday è in caricamento