menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Primo caso di coronavirus a Civitella, il sindaco: "Non è in pericolo di vita"

Il primo cittadino informa che "tutti i protocolli previsti sono già stati attivati dall'Ausl Romagna e si stanno verificando i contatti della persona che purtroppo ha contratto il virus"

Primo caso di coronavirus anche a Civitella di Romagna. Lo rende noto il sindaco Claudio Milandri, specificando che "il paziente si trova a casa, in isolamento domiciliare, sintomatico. Le sue condizioni sono stazionarie e non è in pericolo di vita". Il primo cittadino informa che "tutti i protocolli previsti sono già stati attivati dall'Ausl Romagna e si stanno verificando i contatti della persona che purtroppo ha contratto il virus". Milandri invita la popolazione "a mantenere la calma e a seguire i comportamenti che più ci tutelano".

Le precauzioni, ribadisce, "restano le stesse: evitare gli assembramenti (soprattutto quando si esce per fare la spesa), rispettare sempre la distanza di almeno un metro dalle persone che si incontrato se si esce per necessità stringenti, curare l'igiene e restare in casa. Continueremo secondo il protocollo, a monitorare la situazione che al momento non prevede ulteriori accorgimenti oltre quelli già indicati nelle scorse comunicazioni che riguardano la nostra Regione Emilia-Romagna".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento