Primo giorno di scuola dell'era covid, tutti i numeri della ripartenza: in calo le iscrizioni alle primarie

Il 37,1% della popolazione scolastica frequenta le scuole primarie, il 23,8% le scuole secondarie di primo grado e il 39,1% le scuole secondarie di secondo grado o superiori

Prima campanella nella provincia di Forlì-Cesena per 163 scuole di ogni ordine e grado (153 statali e 10 paritarie), con una popolazione scolastica complessiva (bambini, ragazzi e adulti delle scuole serali) di 47.984 iscritti nell’anno scolastico 2019/2020. Rispetto all’anno scolastico 2018-2019 le iscrizioni sono aumentate dello 0,6%, con un +0,6% nelle scuole statali (97,5% del totale degli alunni) e -0,7% nelle scuole paritarie, mentre nel medio periodo (anno scolastico 2014-2015) si assiste ad una crescita del 3,8% (+3,8% nelle statali, +2,5% in quelle paritarie).

Il 37,1% della popolazione scolastica frequenta le scuole primarie, il 23,8% le scuole secondarie di primo grado e il 39,1% le scuole secondarie di secondo grado o superiori. Il 43,5% degli studenti delle scuole superiori è iscritto ai licei, il 36,8% agli istituti tecnici e il restante 19,7% agli istituti professionali; tra queste, le principali scuole per numero di iscritti risultano, nell’ordine: liceo scientifico (19,8% del totale degli iscritti nelle scuole superiori), istituto tecnico industriale (12,6%), istituto tecnico commerciale (11,6%), liceo delle scienze umane (9,5%), istituto professionale per i servizi commerciali (6,2%) e istituto tecnico agrario (5,5%).

In termini di confronto temporale, le iscrizioni nelle scuole primarie calano sia rispetto all’anno precedente (-1,3%) sia nel medio periodo (-2,3%) mentre aumentano nelle scuole secondarie di primo grado (+1,8% sul ‘18/’19, +7,3% sul ‘14/’15) e in quelle di secondo grado (rispettivamente, +1,7% e +8,1%); riguardo a quest’ultime, si assiste ad una buona crescita annua degli istituti professionali (+5,8%), crescita che caratterizza anche gli istituti tecnici (+1,0%) e i licei (+0,5%), e ad un ottimo incremento nel medio termine dei licei (+18,1%), a cui corrisponde una variazione positiva anche degli istituti professionali (+4,4%), mentre una sostanziale stabilità caratterizza gli istituti tecnici (-0,1%).

"La scuola riprende, in quasi tutte le Regioni italiane; un inizio anno scolastico, inusuale, difficile e sfidante - esordisce Alberto Zambianchi, presidente della Camera di commercio della Romagna -. Il Covid, purtroppo, ha colpito prima e più di tutto il mondo della scuola e in questo modo ha colpito sia società, sia economia. I dati dell’ultimo anno scolastico, rappresentano una fotografia del sistema scolastico delle nostre province e vengono a confermare l’importanza dell’istruzione, tema da sempre ritenuto strategico dalla Camera della Romagna, per il suo ruolo fondamentale nei processi di inclusione e coesione e, soprattutto, nella formazione e nello sviluppo delle conoscenze e delle competenze. Non ultimo tutto il tema altrettanto strategico delle vocazioni imprenditoriali. Il rilascio dei dati è il frutto del lavoro di monitoraggio delle tematiche di maggior impatto sullo sviluppo del territorio che l’Osservatorio della Camera realizza quotidianamente, che, in questo caso specifico, è reso possibile solo grazie alla collaborazione degli Uffici scolastici provinciali, a cui va un meritato riconoscimento per il lavoro svolto. L’abbiamo anche sperimentato, recentemente, con l’alternanza scuola lavoro, che è un caso concreto di collaborazione istituzionale, con benefici per i giovani, per le loro famiglie e per il territorio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • La Bidentina si macchia di sangue: schianto contro un albero, perde la vita sotto gli occhi della fidanzata

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: nuovi contagiati riconducibili a focolai già noti

  • Commando armato assalta una villa: minuti di terrore per una famiglia

  • Coronavirus, altri quattro casi a Predappio. Tra i contagiati anche uno studente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento