Cronaca

Primo weekend di controesodo col caldo africano, poi si cambia registro: "Possibili temporali ad inizio settimana"

"Ad oggi non possiamo escludere il ritorno del caldo africano tra fine mese e l'inizio di settembre, anche se con probabilità remote", spiega Edoardo Ferrara di 3bmeteo.com

Primo fine settimana di controesodo estivo, col ritorno in città dopo il periodo feriale, baciato dal sole. "Il weekend sarà caratterizzato da tempo stabile e largamente soleggiato con l'anticiclone africano - annuncia Edoardo Ferrara, meteorologo di 3bmeteo.com -. Il caldo sarà così nuovamente intenso e afoso, specie nell'entroterra forlivese, mentre andrà meglio verso le coste". 

Temperature in lieve aumento, ma non su valori 'infernali' come quelli della scorsa settimana....
No, anche se il caldo si farà comunque sentire, con punte di 34-35°C, se non anche 36°C sulle aree pedecollinari. Tuttavia farà fresco nottetempo e al primo mattino, con minime anche sotto i 20-21°C.

E la nuova settimana come inizierà?
Cambio di registro: correnti più instabili dal Nord Europa demoliranno l'anticiclone e porteranno tempo più variabile anche sulla Romagna. Ci attendiamo, almeno nella prima parte della nuova settimana, nubi irregolari associate a qualche rovescio o temporale sparso, associato a un calo delle temperature con venti di Bora e Maestrale. Clima dunque più gradevole.

Saranno possibili quindi precipitazioni anche in Romagna?
Si, non escludiamo temporali localmente intensi, tuttavia non mancheranno anche delle belle parentesi assolate, specie sulle coste. I rovesci più incisivi infatti dovrebbero interessare le aree pedemontane e Appenniniche della Romagna, più occasionalmente i settori costieri. 

Possiamo dire che la perturbazione in arrivo segnerà un lento declino dell'estate e che il caldo, quello cattivo, non tornerà più?
Ad oggi non possiamo escludere il ritorno del caldo africano tra fine mese e l'inizio di settembre, anche se con probabilità remote. Ad ogni modo, fisiologicamente, sarà molto improbabile che possa registrare dei picchi come la scorsa ondata di calore, considerando anche le notti più lunghe e il sole più basso sull'orizzonte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primo weekend di controesodo col caldo africano, poi si cambia registro: "Possibili temporali ad inizio settimana"

ForlìToday è in caricamento