rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Cronaca

La famiglia di Franco: "Giustizia è stata fatta". Provvisionale di 500mila euro da suddividere tra i fratelli della vittima

“Ciao Franco, sarai sempre nel nostro cuore”: è con queste parole che la sorella Milena Severi conclude un testo concordato con i fratelli e letto davanti alle telecamere dopo la sentenza di ergastolo nei riguardi dell'imputato

“Ciao Franco, sarai sempre nel nostro cuore”: è con queste parole che la sorella Milena Severi conclude un testo concordato con i fratelli e letto davanti alle telecamere dopo la sentenza di ergastolo nei riguardi dell'imputato, il fratello Daniele. Alle parti civili la Corte d'Assise del tribunale di Forlì ha riconosciuto il diritto ad una liquidazione del danno subito da stabilirsi in un processo civile a parte, ma già con una provvisionale immediata di 100mila euro per ognuno dei 5 fratelli di Franco e di Daniele.

La sentenza: ergastolo per Daniele Severi

Per la sorella Milena, quindi, “è stata fatta giustizia, che non vuol dire vendetta”. Quindi il ringraziamento ai detective dei carabinieri di Forlì e di Meldola, che hanno seguito le indagini. Ringraziata, da parte della famiglia, anche la sostituta procuratrice Federica Messina, “che ha condotto l'indagine con alta professionalità e intelligente bravura, con l'unico desiderio di ricostruire la verità”.

Leggi le notizie di ForlìToday su WhatsApp

Sulla stessa linea l'avvocato Max Starni, rappresentante della parte civile: “Non ho mai dubbi sul fatto che Daniele Severi sarebbe stato condannato ad una pena che non fosse l'ergastolo. Avevo fatto un'affermazione nell'apertura della mia discussione, vale a dire che era un processo che poteva essere risolto velocissimamente, non era un'affermazione irrispettosa dal momento che a mio giudizio era talmente evidente che fosse stato lui, in quanto la linea di difesa era semplicemente sostenere che il sangue della vittima nei guanti e nelle scarpe era stato spruzzato da un carabiniere dei Ris. Se questa era la linea di difesa non poteva che concludersi con l'ergastolo”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La famiglia di Franco: "Giustizia è stata fatta". Provvisionale di 500mila euro da suddividere tra i fratelli della vittima

ForlìToday è in caricamento