Cronaca

In città la prima famiglia di afgani e arriva la seconda: "Padre laureato, la figlia inizierà qui la prima elementare"

"A Kabul per loro la situazione era rischiosa perchè erano in collegamento con un'organizzazione italiana umanitaria. Mi hanno detto che sono molto felici di essere in Italia"

"Ho avuto un'ottima impressione del nucleo familiare ospitato a Forlì arrivati lunedì in città". A parlare così è Rosaria Tassinari, assessore al Welfare che martedì è andata a dare il benvenuto alla prima famiglia afghana arrivata in città dopo la riunione con la Prefettura. La famiglia è composta da 6 membri (padre, madre, bambina di 6 anni, suocera, due nipoti, e un figlio in arrivo) e sono stati ospitati in città in un Cas, centro accoglienza straordinario. Un'altra famiglia, composta anche questa da sei persone, arriverà tra giovedì e venerdì. "Sono persona molto tranquille, parlano un fluente inglese e il livello scolastico è alto. Il padre è laureato - spiega l'assessore - Hanno abbandonato Kabul in fretta e in furia, infatti ci hanno detto che quando sono arrivati avevano solo una piccola borsa dove custodivano tutti i loro averi. Il Cas infatti si sta prendendo cura di loro. So che sono già state prese le misure per acquistare dei vestiti e delle scarpe".

Sempre Tassinari: " A Kabul per loro la situazione era rischiosa perchè erano in collegamento con un'organizzazione italiana umanitaria. Mi hanno detto che sono molto felici di essere in Italia e, devo dire, che da quel poco che sono stata con loro mi sono sembrate persone con una  mentalità occidentale". Padre e madre hanno meno di 30 anni e la bambina, che ha sei anni, fra qualche giorno dovrà iniziare la prima elementare a Forlì. La famiglia farà la richiesta di protezione internazionale che, con molta probabilità, ci metterà pochissimo a essere evasa, e poi le istituzioni locali dovranno passare alla seconda fase di accoglienza, quella che riguarda anche l'integrazione. La stessa procedura avverrà per il secondo nucleo famigliare atteso per i prossimi giorni. 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In città la prima famiglia di afgani e arriva la seconda: "Padre laureato, la figlia inizierà qui la prima elementare"

ForlìToday è in caricamento