rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Turismo

Edicole Info-point: nuovo ciclo di formazione per gli edicolanti della città

All’incontro era anche presente Marinella Portolani, consigliera comunale, ideatrice e promotrice a livello nazionale e locale del progetto e responsabile per l’area romagnola del Sindacato Nazionale Autonomo Giornalai, insieme allo Staff del Servizio Cultura Turismo

Alla presenza del sindaco Gian Luca Zattini e dell’assessora al Turismo Andrea Cintorino si è svolto giovedì pomeriggio il primo degli incontri di formazione che coinvolge i titolari delle edicole del territorio forlivese per l’attivazione del progetto "Edicole Info-point 2023/2024". I partecipanti coinvolti hanno aderito al bando pubblico per l’accesso ad una misura di sostegno in favore dei punti vendita di giornali e riviste operanti sul territorio comunale di Forlì.

L’iniziativa, in continuità con il precedente progetto svoltosi nel periodo 2019-2020, è finalizzata al potenziamento del sistema di informazione e accoglienza turistica di Forlì, frutto dell’accordo di collaborazione fra Comune e operatori delle edicole del territorio affinché anche le edicole divengano punti di riferimento per turisti e cittadini per erogare  informazioni turistiche di base e per promuovere  servizi della città.

L’Amministrazione Comunale consegnerà un attestato di “Info-Point Turistico” al termine  del percorso di formazione organizzato dall’Unità Eventi e Turismo del Comune di Forlì. Ad ogni edicola sarà inoltre fornita una piantana dedicata con brand “Info-point – Iat Hub” e materiale informativo turistico, storico, culturale e ricettivo. All’incontro era anche presente Marinella Portolani, consigliera comunale, ideatrice e promotrice a livello nazionale e locale del progetto e responsabile per l’area romagnola del Sindacato Nazionale Autonomo Giornalai, insieme allo Staff del Servizio Cultura Turismo.

La formazione degli edicolanti alla presenza del sindaco-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Edicole Info-point: nuovo ciclo di formazione per gli edicolanti della città

ForlìToday è in caricamento