Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Giochi, letture e attività in inglese: l'area verde dei Portici si trasforma in un "family hub"

Il progetto è indirizzato a famiglie a rischio povertà con bambini tra i 0 e i 6 anni

Giochi, letture e attività in inglese. Sono solo tre delle attività proposte da maggio fino alla fine di luglio nell'area dei Portici dal progetto "Family Hub Mondi per Crescere", nato dalla collaborazione fra la Caritas e la cooperativa sociale Paolo Babini. Il progetto è indirizzato a famiglie a rischio povertà con bambini tra i 0 e i 6 anni. "Vogliamo promuovere la conoscenza reciproca fra le famiglie - spiega Silvia Gasperoni, vicedirettrice della Caritas di Forlì -. E' inoltre presente un Case Manager, figura professionale che si occupa di aiutare le famiglie nei loro bisogni. Non vogliamo solo aiutare ad uscire dal disagio, il nostro obiettivo principale è la promozione dell’agio”. 

Le giornate sono divise in due parti, la prima con un esperto, che consiste in un incontro in inglese, dei giochi in movimento o la lettura di una storia. La seconda è un laboratorio manuale, in cui i più piccoli possono divertirsi creando semplici oggetti con le proprie mani. "Non è un centro estivo - dice Andrea Turchi, responsabile del progetto - bensì un’iniziativa in cui vengono coinvolti attivamente anche i genitori". Gli iscritti si aggirano sulle cinque famiglie ad evento anche se, una volta iniziati, non è raro che altre famiglie si uniscano.

I Portici sono solo uno dei tanti luoghi selezionati per il Family Hub. "L’abbiamo scelto perchè è vicino a tante scuole e ha un bel parco pubblico - continua Gasperoni - Le famiglie ci andavano già". "Rappresenta una realtà dove si può lavorare molto, dove c’è bisogno", chiosa Turchi. Il progetto, di durata triennale, finirà con gli incontri di luglio, anche se Gasperoni annuncia: “Vogliamo dargli continuità, stiamo già cercando altri bandi per poter andare avanti”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giochi, letture e attività in inglese: l'area verde dei Portici si trasforma in un "family hub"

ForlìToday è in caricamento