rotate-mobile
Festa Artusiana / Forlimpopoli

Forlimpopoli rende omaggio ai gemelli di Villeneuve Loubet e viene incoronata “Città del Formaggio 2022”

Molto ricco, come di consueto, il programma degli spettacoli della serata

Mentre la Festa Artusiana entra nel suo ultimo weekend, sabato Forlimpopoli rinsalda i legami con i ‘gemelli’ francesi di Villeneuve Loubet e viene incoronata “Città del Formaggio 2022”. Alle ore 18,30, nella chiesa dei Servi si celebrerà il 22esimo anniversario del gemellaggio fra la città artusiana e la patria di Auguste Escoffier, con la partecipazione della delegazione francese guidata dal sindaco di Villeneuve Loubet Lionnel Luca. A fare gli onori di casa il sindaco Milena Garavini. Sarà un omaggio ai gemelli francesi anche  lo show cooking organizzato alle ore 20 in piazza Pompilio dall’Associazione Cuochi Artusiani di Forlì-Cesena. E in  piazza Pellegrino Artusi troneggerà lo stand di Villeuneuve Loubet con le prelibatezze arrivate direttamente da Oltralpe.

Forlimpopoli incoronata Città del Formaggio 2022

Alle 21,15, nella chiesa dei Servi, l’Onaf (Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Formaggio) conferirà a Forlimpopoli il titolo di “Città del Formaggio 2022”. Si tratta di un riconoscimento riservato alle località italiane che si contraddistinguono come sede di produzioni casearie identitarie o che, come nel caso di Forlimpopoli ,sono riconosciute come punti di riferimento nell’immenso patrimonio enogastronomico italiano. Parteciperanno alla cerimonia il delegato Onaf di Ferrara, Ravenna e Rovigo Michele Grassi, il Maestro Assaggiatore Onaf Roberta Terrigno e il consigliere nazionale Onaf Elio Regazzoni, che consegnerà la targa di “Cità del Formaggio” al primo cittadino Garavini. Sarà dedicato al formaggio anche l’”Aperitivo a Corte” in programma a Casa Artusi alle ore 19. Il consigliere nazionale Onaf Elio Regazzoni presenterà il volume “Viaggio con formaggio – Città e territori d’Italia raccontati dagli assaggiatori Onaf”, da lui curato insieme a Fiorenzo Cravetto. A dialogare con Regazzoni sarà l’Assessore alla Cultura e Turismo del Comune di Forlimpopoli Paolo Rambelli.

Gli spettacoli

Molto ricco, come di consueto, il programma degli spettacoli della serata. Alle 20,45, nel Fossato Della Rocca, arriva Dante Cigarini per lo spettacolo “Il Ventriloquo” in piazza Pompilio doppio appuntamento (ore 21 e ore 22,15) con Saeed Fekri, il più grande mimo di strada che opera in Italia, mentre. a partire dalle ore 21 è in  programma anche l’esibizione itinerante nell’area della Festa del mago Andrea Mancusi. Alle 21,30, nell’Arena Centrale, Circo Improvviso porta in scena “Pindarico” straordinario spettacolo di trasformismo sui trampoli.

Il ‘menù’ della piazza

Nella serata di sabato, oltre allo stand di Villenuve Loubet, i visitatori potranno scegliere fra le proposte di Castel Goffredo, Pro Loco con Ca’plet, Cia, Eco Museo della Batana, Bertinoro, Pays Boujolais, Città del Formaggio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forlimpopoli rende omaggio ai gemelli di Villeneuve Loubet e viene incoronata “Città del Formaggio 2022”

ForlìToday è in caricamento