rotate-mobile
Settimana del Buon Vivere

"Riflettere per agire": il Festival del Buon Vivere inaugura con un dibattito sull'alluvione

Alle 17 (e alle 18) il Chiostro dei Musei di San Domenico ospiterà "Playing In The Mud!", un “Music Together Lab” per famiglie con bimbi da 0 a 5 anni

Si apre giovedì la quattordicesima edizione del Festival del Buon Vivere, con una giornata incentrata su laboratori, incontri e mostre. Alle 17 (e alle 18) il Chiostro dei Musei di San Domenico ospiterà "Playing In The Mud!", un “Music Together Lab” per famiglie con bimbi da 0 a 5 anni. Movimento e ritmo, musica e gioco a cura di Acsd Takadum. Dalle 17 sarà inoltre possibile visitare la mostra dell'artista forlivese Delio Piccioni  Omaggio  Cesare Majoli e alla nuova natura, che resterà aperta con alcuni eventi straordinari fino all'8 ottobre al piano terra dei Musei San Domenico.

Alle 18 ci si sposta all’Arena del Buon Vivere per Storie di partite aperte, ossia storie di giocatori, alternate dalla spiegazione tecnica delle specialiste sul fenomeno, di Francesca De Lorenzi, Giorgia Massaro, Martina Cicognani e Chiara Nicastro – Compagnia Anime Specchianti, con la partecipazione di Elisabetta Vignali, psicologa, e Giordana Pasini, avvocata. Il tutto a cura di SER.T Forlì. Sempre alle 18, ma all’Oratorio San Sebastiano, si inaugura la mostra "Sguardi capovolti. Quando l’incontro rovescia i punti di vista". Si tratta di testimonianze di medici e volontari tratte dall’archivio di Medici con l’Africa Cuamm.

La prima giornata del Festival si chiude quindi alle 21 alla Chiesa di San Giacomo con l’incontro dal titolo "Riflettere per agire. Dal dramma dell’alluvione l’urgenza del cambiamento", una serata per vedere e ascoltare testimonianze ed esperti. Dopo i saluti istituzionali, interverranno Fausto Pardolesi (responsabile assetto idraulico nella provincia di Forlì-Cesena), Piero Tabellini (responsabile settore Romagna – Sicurezza del Territorio e Protezione Civile), monsisgnor Domenico Pompili (presidente Commissione Episcopale per la Cultura e le Comunicazioni Sociali – Vescovo di Verona), monsignor Livio Corazza (vescovo di Forlì-Bertinoro), cui si aggiungeranno le testimonianze di alluvionati, volontari, imprenditori e amministratori. Il moderatore della serata (curata da Diocesi Forlì-Bertinoro) sarà il giornalista Alessandro Rondoni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Riflettere per agire": il Festival del Buon Vivere inaugura con un dibattito sull'alluvione

ForlìToday è in caricamento