"Cibo troppo scarso", sulla protesta dei profughi interviene la polizia

Proteste vivaci tra i profughi, tanto che si è reso necessario a un certo punto l'intervento della Polizia. E' quanto capitato nel primo pomeriggio di martedì

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Proteste vivaci tra i profughi, tanto che si è reso necessario a un certo punto l'intervento della Polizia. E' quanto capitato nel primo pomeriggio di martedì, quando una volante del 113 è dovuta giungere in via Sapinia, nel quartiere Romiti di Forlì, in soccorso di un volontario della consegna dei pasti, che è finito subissato dalle proteste dei profughi che si trovano in uno stabile di quella strada. La protesta è stata dettata dalla scarsità del cibo consegnato. In particolare da alcuni giorni ricevono ingredienti da cucinare e non pasti precotti come avveniva precedentemente. Insomma una protesta dovuta al cambiamento di abitudine nel gestire gli alimenti. Il volontario della cooperativa Aquacheta, non riuscendo a fronteggiare il dissenso, ha chiamato il 113 per espletare il suo compito. Il centro ospita nove nigeriani, tutti tra i 19 ed i 24 anni, arrivati la scorsa estate.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • Coronavirus, altri quattro casi a Predappio. Tra i contagiati anche uno studente

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento