La città che non va, "attese interminabili al pronto soccorso"

Attese infinite al pronto soccorso. E' una delle lamentele più ricorrenti dei cittadini. Ne parla una forlivese per 'La città che non va', l'iniziativa che raccoglie le segnalazioni di disfunzioni e problematiche

Attese infinite al pronto soccorso. E’ una delle lamentele più ricorrenti dei cittadini. Ne parla una forlivese per ‘La città che non va’, l’iniziativa che raccoglie le segnalazioni di disfunzioni e problematiche, grandi e piccole. Contemporaneamente è aperta la raccolta di segnalazioni della ‘Forlì che funziona’, per indicare le tantissime cose buone che funzionano nella nostra città. Per inviare il materiale (non anonimo e munito eventualmente di fotografie): redazione@romagnaoggi.it

LUNGHE ATTESE AL PRONTO SOCCORSO

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scrive nella sua segnalazione Patrizia Callegati: “Il nostro pronto soccorso è una vera vergogna: lunedì dalle 9,30 circa fino alle 19.10 sono stata lì con mio padre di 86 anni per una colica renale. Non si può tenere una persona seduta in una sedia dura come un sasso tutto quel tempo per fare una lastra e un’ecografia”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto sbanda e invade la corsia opposta: lo schianto è inevitabile, muore un uomo di 59 anni

  • Tragedia sulla Cervese alle prime luci del mattino, c'è un morto: chiusa al traffico la strada

  • Saette, tuoni e brusco calo delle temperature. E c'è una nuova allerta temporali

  • Prima sfuriata temporalesca nel Forlivese, venti oltre i 70 km/h: crollano diversi alberi

  • Saetta colpisce e incendia un'insegna pubblicitaria sulla Cervese

  • Attesi altri temporali, l'allerta meteo comunicata al telefono: "Ridurre gli spostamenti"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento