menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La città che non va, pulizia delle strade? Pagata, ma mai vista

Pulizia delle strade, chi deve pagare? E come controllare che il servizio sia realmente reso? Lo chiede una segnalazione giunta per l'iniziativa "La città che non va"

Pulizia delle strade, chi deve pagare? E come controllare che il servizio sia realmente reso? Lo chiede una segnalazione giunta per l’iniziativa “La città che non va”, la raccolta di segnalazioni dei cittadini su cosa non funziona a Forlì. Parallelamente è sempre aperta (e invitiamo i lettori ad “usarla”), l’altra iniziativa speculare: la raccolta per la “Forlì che funziona”, che mira a rendere pubblici i tanti buoni esempi di cui pure la città è piena. Per inviare la tua segnalazione (non anonima e munita di materiale fotografico: redazione@romagnaoggi.it)

PULIZIA DELLE STRADE IN BOLLETTA

Scrive nella sua segnalazione Gabriele: “Mi trovo a segnalare per una cosa che proprio non riesco a capire. Mi e arrivata la bolletta di Hera con una spesa di 7,16 euro per pulitura strade. Noi di Carpinello negli ultimi anni abbiamo visto gli addetti comunali o di Hera due volte pulire le strade, quando si vota, tanto che siamo noi cittadini che ce le puliamo. Domando sei sia normale tutto questo. E la Tares perché si paga?”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento