menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La città che non va, non c'è pace per gli spari al tiro a segno

Il tiro a segno di viale Roma al centro della nuova segnalazione per la rubrica 'La città che non va', l'iniziativa di ForlìToday aperta ai cittadini e ai loro suggerimenti su come migliorare le nostre città.

Il tiro a segno di viale Roma al centro della nuova segnalazione per la rubrica ‘La città che non va’, l’iniziativa di ForlìToday aperta ai cittadini e ai loro suggerimenti su come migliorare le nostre città. Parallelamente è aperta l’iniziativa della “Forlì che funziona”, perché la cittadinanza può crescere anche con i buoni esempi e non solo le denunce dei problemi. Per inviare il tuo materiale: redazione@romagnaoggi.it (le segnalazioni devono essere firmate, preferibilmente con materiale fotografico esplicativo)

SPARI DEL TIRO A SEGNO

Protesta nella sua segnalazione Elisa: “Vorrei fare una segnalazione su una cosa che, secondo me, a Forlì proprio non va! Abito in una traversa di Viale Roma e proprio dietro a casa mia c'è il poligono di tiro. La mia camera da letto affaccia sul poligono. Non riesco a capire per quale motivo un poligono debba sorgere in mezzo a un centro abitato, in pieno centro città. Con tutto lo spazio che c'è in aperta campagna, mi chiedo perché tale poligono deve stare proprio in un centro abitato. Con i rischi che ne corrono. Oltre al rumore degli spari fastidiosissimo e a qualunque ora della giornata (compresa domenica mattina presto e tutti i pomeriggi nell'ora del riposo), credo che l'emissione di piombo di ogni singolo sparo non faccia proprio bene alla salute del vicinato”.

Prosegue la signora Elisa: “Ho un bambino piccolo al quale, sinceramente, preferirei non far respirare tale piombo (infatti a breve ci trasferiremo). Grazie per avermi dato la possibilità di segnalare questa situazione che sta diventando davvero insopportabile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento