menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Castrocaro e Brisighella "paesi pilota" per il risparmio energetico

Partecipando al bando collegato al progetto europeo "Alterenergy", si sono aggiudicati la possibilità di sperimentare sui propri territori modelli sostenibili di gestione e utilizzo delle risorse energetiche

Castrocaro e Brisighella a basso impatto energetico. I due Comuni dell’Appennino romagnolo, partecipando al bando collegato al progetto europeo “Alterenergy”, si sono aggiudicati la possibilità di sperimentare sui propri territori modelli sostenibili di gestione e utilizzo delle risorse energetiche.

Entro marzo 2014 le due amministrazioni comunali, completata una fase preliminare di analisi e studi su aspetti energetici, dovranno definire gli studi di fattibilità per il miglioramento energetico dei poli scolastici e per la riqualificazione energetica dell’illuminazione pubblica.

Attraverso la sottoscrizione di una intesa, “la Regione sarà al fianco delle due amministrazioni comunali fornendo supporto tecnico e mettendo a disposizione intelligenze e competenze per contribuire al buon risultato dell’iniziativa”, spiega Simonetta Saliera, vicepresidente e assessore alle Politiche europee della Regione Emilia-Romagna.“E’ la conferma dell’impegno dell’Emilia-Romagna a percorrere, in modo condiviso e integrato, la strada del risparmio energetico come forma di rispetto per l’ambiente e di contenimento della spesa pubblica”.

“Alterenergy”, a cui partecipa la Regione Emilia-Romagna, è finanziato nell’ambito del programma transfrontaliero “Ipa Adriatico”, che coinvolge Italia, Albania e i partner dell’area Adriatica e si rivolge alle piccole comunità (con popolazione inferiore a 10 mila abitanti) per promuovere la sostenibilità energetica, stimolando l’efficienza e la produzione di energia da fonti rinnovabili.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento