menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piogge e vento, 60 ore in balia del maltempo: scatta l'allerta meteo

"Possibili integrazioni a tale allerta potranno essere effettuate nel corso dell'evento", annuncia la Protezione Civile.

Sessanta ore in balia del cattivo tempo. Il fine settimana si annuncia grigio e piovoso, con intensificazione dei fenomeni nel pomeriggio di domenica. La Protezione Civile dell'Emilia Romagna ha attivato un'allerta meteo fino alla mezzanotte tra lunedì e martedì. All'origine della fase di perturbata "l'approfondimento di un minimo depressionario presente sulla Spagna e il suo successivo transito sul nord-Italia", con intensificazione delle precipitazioni tra domenica e lunedì. Associate alle piogge anche venti moderati a tratti forti orientali, con raffiche che potranno raggiungere i 70-80 km/h. I fenomeni risulteranno in attenuazione dal pomeriggio di lunedì. "Possibili integrazioni a tale allerta potranno essere effettuate nel corso dell'evento", annuncia la Protezione Civile.

LE PREVISIONI -  Sabato, annuncia il servizio meteorologico dell'Arpae dell'Emilia Romagna, il cielo sarà "molto nuvoloso o coperto con foschie diffuse e precipitazioni deboli, in estensione all'intero territorio e in graduale intensificazione. Le temperature minime si attendono pressochè stazionarie con valori tra 5 e 8 gradi, mentre le massime oscilleranno intorno agli 11 gradi. I venti sono attesi in intensificazione". Domenica sono attese condizioni di tempo perturbato, con "ulteriore intensificazione delle piogge, che diverranno moderate e a tratti anche di forte intensità". Le temperature non subiranno particolari variazioni di rilievo. I venti sofferanno moderati, prevalentemente sud-orientali, con possibili raffiche.

"Il minimo depressionario, localizzato sul medio-alto Tirreno, manterrà condizioni di tempo perturbato per la prima parte della giornata di lunedì - annuncia il servizio meteorologico dell'Arpae -. Dal pomeriggio, il graduale consolidamento del campo di alta pressione tenderà a colmare il minimo depressionario e spostarlo verso nord-ovest, ristabilendo sul territorio regionale condizioni meteorologiche stabili fino alla giornata di mercoledì; a termine periodo l'approssimarsi di una saccatura atlantica potrà determinare nuove precipitazioni. Temperature senza variazioni di rilievo nei valori massimi, in diminuzione nei valori minimi".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento