Protezione Civile, raccolti oltre 2500 euro in memoria di Giorgio Cantelli

A due mesi dalla scomparsa, avvenuta il 3 novembre scorso, i soci della Protezione Civile Sos Forlì ringraziano pubblicamente "tutti coloro che hanno contribuito alla raccolta fondi per ricordare Giorgio"

Sono oltre 2500 gli euro raccolti dalla Protezione Civile Sos Forlì in memoria di Giorgio Cantelli, per lungo tempo punto di riferimento amministrativo delle Circoscrizioni e negli ultimi anni, dopo la riforma nazionale che ha portato alla fine del sistema circoscrizionale nelle città di medie dimensioni, impegnato nella gestione dello Sportello unico delle attività produttive del Comune di Forlì. A due mesi dalla scomparsa, avvenuta il 3 novembre scorso, i soci della Protezione Civile Sos Forlì ringraziano pubblicamente "tutti coloro che hanno contribuito alla raccolta fondi per ricordare Giorgio, nostro socio e consigliere. In particolar modo la moglie e la famiglia che si sono fatti promotori dell’iniziativa, i colleghi di lavoro del Comune di Forlì, la polisportiva dipendenti comunali, e i tanti amici e conoscenti che lo hanno accompagnato nel percorso della vita".

"Ancora increduli, vogliamo ricordare Giorgio come una persona disponibile e altruista, piena di voglia di aiutare il prossimo, che ha affrontato il percorso del volontariato di Protezione Civile senza mai tirarsi indietro. Ora veglierà su tutti noi con la tenacia di sempre", aggiungono. L’importo di 2.515 euro, viene comunicato, "verrà impiegato per le attività istituzionali dell’associazione come previsto dal vigente statuto e dalle indicazioni degli organi direttivi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Una domenica con il ritorno della neve a bassa quota: le previsioni e l'allerta meteo

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resterà arancione. "Lunedì superiori aperte, ma rischiamo il rosso"

  • Vincono online centinaia di migliaia di euro: si dichiarano poveri e percepiscono il reddito di cittadinanza, denunciati

  • La morte improvvisa dell'infermiere Maurizio: "La sua umanità e il suo sorriso resteranno vivi ed indelebili nei nostri cuori"

  • Coronavirus, palestre ancora chiuse. "Contagi ancora alti. La riapertura è lontana"

  • Riapre per pochi giorni il temporary outlet di Flamigni per vendere le scorte di panettoni e pandori

Torna su
ForlìToday è in caricamento