menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Provincia Unica, ci potranno essere anche più questure

Il ministro: "Gli uffici periferici dello Stato, come i presidi di ordine pubblico, potranno essere anche in città che non sono capoluogo di provincia"

Non c'è alcun automatismo tra la scelta dei nuovi capoluoghi di provincia e gli uffici periferici dello Stato, che potranno a quanto pare rimanere anche in città che perderanno lo status di capoluogo di provincia. A dirlo è il ministro della Pubblica amministrazione Filippo Patroni Griffi, alla festa nazionale del Pd in corso a Reggio Emilia. L'intervento svelenisce le rivalità che si sono accese in tutt'Italia per esempio sulle questure, che sono i comandi provinciali della Polizia di Stato, a cui nessuno vuole rinunciare in quanto presidio fondamentale per la sicurezza.

La riorganizzazione delle Province non sarà quindi automaticamente ricalcata dalla riorganizzazione degli uffici periferici dello stato. D'altra parte nel dibattito delle ultime settimane questo era un dato quasi scontato, ma che faceva i conti senza l'oste, vale a dire chi dirige tali articolazioni periferiche, vale a dire lo Stato in prima persona. Per cui, anche in Romagna, erano iniziate le contese su questure, camere di commercio, uffici statali, presidi delle forze dell'ordine.

Le Questure, per fare un esempio, potranno rimanere anche in città che non saranno più, dopo la riorganizzazione, capoluogo di provincia. Lo ha precisato il ministro, alla fesa nazionale del Pd. "Si deve mettere in moto - ha detto Patroni Griffi - una riorganizzazione dei servizi, le funzioni delle province sono state reindividuate e ora sta al sistema delle autonomie fare le perimetrazioni: è retrograda la battaglia del campanile. Gli uffici periferici dello Stato, come i presidi di ordine pubblico, potranno essere anche in città che non sono capoluogo di provincia: potremmo avere un ufficio periferico, come una questura, in una città indipendentemente dal fatto che sia capoluogo di provincia. Dovranno essere nei luoghi che il ministero dell'Interno riterrà più idonei".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Forlì è al centro del Nonprofit: il 23 aprile si terrà l'open day

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento