menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Un tratto della provinciale 106 passa al Comune di Forlimpopoli

Il Consiglio Provinciale ha approvato il testo di convenzione con il Comune di Forlimpopoli per il trasferimento dalla Provincia di Forlì-Cesena al Comune di Forlimpopoli del tratto di strada provinciale 106 "Sant'Andrea"

Il Consiglio Provinciale ha approvato il testo di convenzione con il Comune di Forlimpopoli per il trasferimento dalla Provincia di Forlì-Cesena al Comune di Forlimpopoli del tratto di strada provinciale 106 “Sant'andrea” dal km 1+158 al km. 1+610. Già nel 2008 il Consiglio Provinciale con una sua delibera approvava lo schema della convenzione per la costruzione della pista ciclabile di Sant'Andrea e per il trasferimento dal patrimonio della Provincia di Forlì-Cesena a quello del Comune di Forlimpopoli del tratto di S.P. n 106 “Sant'Andrea” dal Km. 0+000 al Km. 1+158.

Da parte sua,  il Comune di Forlimpopoli, intendendo realizzare un’intersezione a rotatoria sulla strada provinciale 106 “Sant'Andrea” in corrispondenza di una nuova lottizzazione al Km 1+300, ha fatto richiesta di integrazione della convenzione. Per realizzare la pista ciclabile, la Provincia ha concesso un contributo al Comune di Forlimpopoli di 300.000 euro. Sono intervenuti il capogruppo Lega Nord Gian Luca Zanoni e in risposta l’assessore alla Mobilità Marino Montesi. La delibera è stata approvata coi voti di Pd e Italia dei Valori, astenuti PdL, Lega Nord e Udc.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Forlì usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento