Imbrattamenti e scritte vandaliche, ripuliti muri e palazzi. Zattini: "Il rispetto del patrimonio pubblico viene prima di tutto"

Tra le azioni di pulizia anche quella del ponte vecchio di Vecchiazzano, vandalizzato ad inizio gennaio

Ripuliti muri e palazzi vandalizzati. "Il rispetto del patrimonio pubblico e l’importanza dell’educazione civica rientrano tra le priorità di questa amministrazione - esordisce il sindaco Gian Luca Zattini -. Per questo motivo siamo intervenuti, con tempestività, per ripristinare lo stato originario di quei luoghi che sono stati violati dall’inciviltà di vandali senza scrupoli. In questi giorni una squadra di operatori del Comune, che ringrazio in prima persona, ha provveduto a ripulire muri, facciate e ponti del forlivese che erano stati deturpati con scritte e sigle vandaliche da ignoti teppisti".

"Questa amministrazione - conclude Zattini - farà tutto ciò che è in suo potere per prevenire e sanzionare simili violazioni". Tra le azioni di pulizia anche quella del ponte vecchio di Vecchiazzano, vandalizzato ad inizio gennaio

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

  • Dal tampone pre-assunzione scopre di essere positivo al covid-19

  • "Voglio farla finita": poliziotti e operatori sanitari salvano la vita ad un 21enne

  • Coronavirus, nel forlivese un nuovo caso ma nessun decesso

Torna su
ForlìToday è in caricamento