menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Punta un'asse in legno contro i Carabinieri per evitare il controllo: arrestato

Mancavano pochi minuti alle 13 quando agli uomini dell'Arma è stata segnalata la presenza di un cittadino straniero in stato di agitazione, che disturbava quiete pubblica

I Carabinieri di Ronco hanno arrestato un 32enne di nazionalità indiana, irregolare in Italia e già noto alle forze dell'ordine, per resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità. L'episodio in questione si è verificato venerdì mattina in Piazzale del Lavoro, a pochi passi dal centro storico di Forlì. Mancavano pochi minuti alle 13 quando agli uomini dell'Arma è stata segnalata la presenza di un cittadino straniero in stato di agitazione, che disturbava quiete pubblica.

Giunti sul posto i militari hanno individuato il soggetto, il quale, alla vista delle divise, si è avventato contro per poi darsi alla fuga. Poco dopo è stato notato mentre stava entrando nel cortile di un vicino ristorante. Scavalcate le fioriere poste a delimitazione dell’area privata, si è impossessato un asse di legno di circa 2 metri, puntandolo contro il personale in divisa.

Grazie all’ausilio di pattuglia della Sezione Radiomobile di Forlì, l’uomo è stato immobilizzato. Portato in caserma, il soggetto ha continuato ad essere aggressivo, sottraendosi al controllo e riferendo all’improvviso di non comprendere la lingua italiana. Processato per diretissima, il giudice Elisabetta Giorgi ha convalidato l'arresto, applicando la custodia cautelare in carcere in attesa  dell’udienza che si terra nei prossimi giorni avendo richiesto i termini di difesa per eventuale rito abbreviato o patteggiamento.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento