menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Punto Europa, un importante riconoscimento della Commissione europea

Nel territorio romagnolo il Punto Europa di Forlì è l'unico centro Europe Direct selezionato (gli altri tre della nostra regione sono a Bologna, Modena e Reggio Emilia).

A Forlì il Punto Europa confermato centro di informazione ufficiale della Commissione europea per i prossimi cinque anni. In Italia sono presenti 48 centri, di cui 4 in Emilia Romagna, selezionati tra 170 candidati. Nel territorio romagnolo il Punto Europa di Forlì è l’unico centro Europe Direct selezionato (gli altri tre della nostra regione sono a Bologna, Modena e Reggio Emilia).

Il Punto Europa, esempio di positiva collaborazione fra il Campus forlivese dell’Università di Bologna ed il Comune di Forlì, vede così riconosciuta ancora una volta la qualità delle proprie attività. Costituisce da quasi 14 anni il principale punto di riferimento in città per chi vuol saperne di più sull’Unione europea, le sue normative e le opportunità che può offrire, sia attraverso uno sportello aperto tutti i giorni presso il nuovo Campus Universitario di piazzale Solieri (ex ospedale Morgagni), sia attraverso l’organizzazione di eventi ed iniziative di sensibilizzazione, il sito internet www.puntoeuropa.eu, la presenza sui social network, le pubblicazioni.

Particolarmente rilevante l’attività di educazione alla cittadinanza europea portata avanti nelle scuole di ogni ordine e grado, con circa 150 incontri effettuati ogni anno. “Si tratta sicuramente di un grande risultato”, afferma Giuliana Laschi, presidente del Comitato scientifico del Punto Europa, “le domande erano davvero tante e la competizione particolarmente dura. Credo che il nostro merito principale sia la qualità dell’informazione che riusciamo a fornire e che solo una grande realtà come l’Università di Bologna può garantire e di questo non posso che ringraziare i miei colleghi del Comitato Scientifico”.  Il comitato scientifico del Punto Europa è stato nominato dal Consiglio del Polo Scientifico didattico di Forlì (ora Campus) ed è composto da docenti del campus di Forlì dell’Università di Bologna: oltre a Giuliana Laschi, una storica, che lo presiede, ci sono la vicepresidente Francesca Fauri (storica economica), Marco Balboni e Marco Borraccetti (giuristi), Giulio Ecchia (economista), Sonia Lucarelli (politologa), Mauro Maggiorani (storico) e Paolo Zurla (sociologo).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento