menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Allerta smog, scattano nuovamente le misure d’emergenza: torna lo stop ai diesel Euro 4

Oltre alle limitazioni già previste dall’ordinanza, per i diesel si estenderà il divieto a tutti i veicoli omologati Euro 4 e scatteranno ulteriori divieti

Da martedì a giovedì tornano le misure emergenziali nei comuni aderenti al Pair della regione Emilia-Romagna delle province di Reggio Emilia, Modena, Bologna, Ferrara, Ravenna,Forlì-Cesena e Rimini, a causa del perdurare di condizioni meteorologiche che favoriscono la concentrazione di inquinanti. Oltre alle limitazioni già previste dall’ordinanza, per i diesel si estenderà il divieto a tutti i veicoli omologati Euro 4 e scatteranno ulteriori divieti: utilizzo di stufe a biomassa (legno, pellet e cippato) con prestazioni emissive inferiori alla classe 4 stelle in presenza di impianti alternativi; divieto di combustione all’aperto (residui vegetali e di potature e falò); abbassamento del riscaldamento fino a un massimo di 19°C negli edifici di residenza e 17°C nei luoghi che ospitano attività produttive; divieto di sosta con motore acceso per tutti i veicoli; potenziamento dei controlli sui veicoli nei centri urbani; e divieto di spandimento di liquami zootecnici. Le misure emergenziali resteranno in vigore fino al primo giorno di aggiornamento del bollettino Arpae, mentre saranno prorogati se i livelli rimangono superiori alla soglia. Per informazioni è possibile consultare il portale del Comune di Forlì www.comune.forli.fc.it.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento