menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Qualità dell'aria, i tecnici Arpae: "Registrati numerosi superamenti della soglia"

"Tutte le stazioni hanno registrato numerosi superamenti della soglia di 120 µg/m3 (valore obiettivo per l´ozono)"

Gli esperti di Arpae hanno misurato la qualità dell'aria e pollini nel mese appena concluso di agosto.

Il mese, spiegano i tecnici, è stato caldo con rari episodi temporaleschi. Le temperature elevate hanno contribuito al mantenimento di alti valori di ozono. Tutte le stazioni hanno registrato numerosi superamenti della soglia di 120 µg/m3 (valore obiettivo per l´ozono). Non si sono registrati, invece, superamenti della soglia di 180 µg/m3 . Gli altri inquinanti si sono attestati su valori abbondantemente sotto i limiti di legge.

Dal punto di vista pollinico, il mese è stato caratterizzato dalla presenza di composite e urticacee, oltre che Alternaria. In settembre saranno ancora presenti le composite, mentre per le altre famiglie si andrà progressivamente verso la pausa invernale delle fioriture. Tramite il Bollettino qualità dell´aria per la provincia di Forlì-Cesena è possibile rimanere aggiornati sulla situazione giornaliera degli inquinanti nella nostra Provincia.

Tutti gli allergici interessati anche alla situazione pollinica in Provincia possono visualizzare i bollettini settimanali nella pagina dedicata alla rilevazione settimanale di pollini e spore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento