Quasi 2000 corridori per le vie del centro per 'Corritalia': i vincitori

Studenti, genitori e docenti di sette istituti scolastici della città si sono affrontati tutti insieme nel nome dello sport, in una serie di gare podistiche non competitive per i ragazzi e in una camminata veloce per gli adulti

È stata una festa all’insegna dei colori di Aics, Associazione Italiana Cultura Sport, quella che si è svolta sabato mattina nel centro di Forlì con la 17esima edizione di Corritalia: la manifestazione ha visto la presenza di circa 1.800 tra studenti, genitori e docenti di sette istituti scolastici della città, che si sono affrontati tutti insieme nel nome dello sport, in una serie di gare podistiche non competitive per i ragazzi ed in una camminata veloce per gli adulti (sempre sulla distanza di 800 metri).

L’edizione 2018 ha decretato vincitrice la scuola “Benedetto Croce” (489 punti), che avrà a disposizione un buono del valore di 250 euro per acquistare materiale sportivo e scolastico; sul secondo gradino del podio è salita la “Palmezzano” (324 punti) e, a seguire, l’Istituto “Zangheri” di via Ribolle (268), a cui sono andati, rispettivamente, buoni da 150 e 100 euro, da investire per le attività scolastiche. Inoltre, ai primi tre classificati di ciascuna delle sei batterie sono state consegnate medaglie, oltre ad alcuni riconoscimenti speciali. A premiare i ragazzi, in piazza Saffi c’erano Catia Gambadori, Presidente provinciale Aics Forlì-Cesena, il Sindaco Davide Drei, l’Assessora allo Sport del Comune di Forlì Sara Samorì, il Coordinatore tecnico provinciale del Coni Ivan Balelli e il Presidente della Consulta dello Sport del Comune di Forlì, Paolo Proscia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Molto partecipata anche quest’anno è stata la camminata veloce che ha visto, insieme ai bambini, anche i genitori e gli insegnanti, scesi in campo per portare iscritti (e, quindi, punti) alle rispettive scuole. Aics Forlì-Cesena conta oggi oltre 140 società affiliate e 14mila soci, con un Comitato provinciale che da più di 40 anni promuove attività sportive, educative e sociali, con un’attenzione particolare al mondo della scuola. A livello nazionale Aics è impegnata da oltre 50 anni nella promozione di attività dilettantistica sportiva a livello nazionale e oggi rappresenta una delle principali associazioni italiane per importanza ed impegno (in ambito sportivo ma anche culturale, sociale, turistico ed ambientale) con i suoi 900mila associati, 9mila circoli, 20 Comitati regionali e 120 provinciali dislocati in tutto il Paese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'auto sbanda e invade la corsia opposta: lo schianto è inevitabile, muore un uomo di 59 anni

  • Tragedia sulla Cervese alle prime luci del mattino, c'è un morto: chiusa al traffico la strada

  • Saette, tuoni e brusco calo delle temperature. E c'è una nuova allerta temporali

  • Prima sfuriata temporalesca nel Forlivese, venti oltre i 70 km/h: crollano diversi alberi

  • Saetta colpisce e incendia un'insegna pubblicitaria sulla Cervese

  • Attesi altri temporali, l'allerta meteo comunicata al telefono: "Ridurre gli spostamenti"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento