Operatore mischia umido e plastica, cittadino lo segnala. Alea: "Grave violazione, ma caso isolato"

Annuncia Contò: "L’azienda prenderà senz’altro seri provvedimenti di contestazione disciplinare nei confronti dell'operatore"

La direzione di Alea Ambiente ha avviato le procedure di verifica nei confronti di un lavoratore dell’azienda a seguito della segnalazione di un cittadino. L’operatore in questione è stato ripreso nell’atto di conferire i materiali raccolti in maniera non conforme alle regole di gestione del porta a porta (GUARDA QUI IL VIDEO). Una volta accertato l’accaduto, Alea provvederà all’avvio di contestazione disciplinare così come previsto dalla legge.  

GUARDA IL VIDEO - Operatore Alea mischia umido e plastica insieme

IL SINDACO DREI: "Episodio gravissimo, tolleranza zero"

"Si è trattato di una grave violazione di comportamento alle disposizioni di servizio perché va contro non solo alle regole ma anche allo spirito del porta a porta - spiega il direttore generale, Paolo Contò -. Per questo l’azienda prenderà senz’altro seri provvedimenti di contestazione disciplinare nei confronti dell'operatore. Sebbene sia stato un evento isolato, perpetrato da un lavoratore interinale non da molto in Alea, non si può assolutamente ‘chiudere un occhio’". "Infatti, esiste con gli impianti di destino un continuo monitoraggio sui materiali conferiti e ad oggi abbiamo sempre avuto feedback positivi sulla qualità degli stessi, cosa che ci ha permesso di avere un riscontro anche in termini economici - chiosa Contò -. Per questo mi rattrista che l’azione di un singolo possa gettare un’ombra sull’operato dei dipendenti Alea, che si stanno sacrificando sul territorio per portare a regime il progetto. Infine, il mio ringraziamento al cittadino che ha segnalato e ha svolto, così, il ruolo di controllore della propria azienda e ci ha permesso di intervenire tempestivamente".

LE REAZIONI - C'è anche quella di Balzani: "Non mi fidavo di Hera, non mi fido di Alea..."

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata torna in Corso della Repubblica: colpaccio con soli 3 euro

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

  • Assalita nella lite condominiale a suon di 'terrona' e 'morta di fame': l'amara segnalazione di una donna

  • Due concorsi per una settantina di posti nel pubblico impiego, la Cgil organizza la formazione

  • Escort e over 45, la trasgressione non ha età: il lato piccante e proibito di Forlì

  • Oltre un milione di spettatori per il servizio sull'ospedale di Forlì in onda su Rai Tre

Torna su
ForlìToday è in caricamento