Cronaca

Coronavirus, il vintage club si attiva sul web per una raccolta fondi per l'ospedale

Andrea Marelli del "Demodè" spiega che "siamo ufficiosamente e direttamente in contatto con chi lavora in ospedale e sappiamo che c'è davvero bisogno"

Anche il vintage club "Demodè" di Corso Garibaldi ha avviato una raccolta fondi per l'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Forlì. "Insieme per farcela" è il titolo dell'iniziativa aperta sulla piattaforma "Go Fund Me". "Essere uniti, sentirsi a casa è da sempre la nostra principale caratteristica - si legge nella presentazione -. Tutti insieme ora, da vera famiglia, aiutiamo chi ogni giorno in prima linea combatte questo virus così improvviso. I fondi verranno destinati e quindi devoluti al Pronto Soccorso di Forli per l'acquisto di materiali idonei ed adatti per far fronte a questa terribile situazione".

Andrea Marelli del "Demodè" spiega che "siamo ufficiosamente e direttamente in contatto con chi lavora in ospedale e sappiamo che c'è davvero bisogno. Inoltre la nostra associazione è frequentata da giovanissimi quindi è stupendo vedere che c'è voglia di darsi". Questo il link per aderire e donare: https://gf.me/u/xrkm5w. A Mercoledì pomeriggio sono stati già raccolti oltre 300 euro in poche ore. L'obiettivo è arrivare il più presto possibile a mille euro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, il vintage club si attiva sul web per una raccolta fondi per l'ospedale

ForlìToday è in caricamento