"Non si rubano i sogni ai bambini": parte la raccolta fondi dopo il furto alla scuola elementare

"Ognuno può muoversi in autonomia - spiega Stradaroli - e raccogliere offerte donandole direttamente alla responsabile della scuola"

"Non si rubano i sogni ai bambini". E' lo slogan coniato dall'associazione culturale no profit "Etica&Mente" che sostiene la lista civica senza partiti di Laura Stradaroli, candidata sindaco alle prossime elezioni del 26 maggio. Dopo il furto alla scuola elementare Edmondo De Amicis a danno dei piccoli studenti, dove i ladri hanno trafugato materiale didattico per un valore di 12mila euro, la candidata lancia un invito a tutti i cittadini, alle associazioni di volontariato, alla Pro Loco, alle liste politiche e all'amministrazione comunale affinché si organizzino in una gara di solidarietà e donare risorse alla coordinatrice scolastica per l'acquisto di nuovo materiale.

"Ognuno può muoversi in autonomia - spiega Stradaroli - e raccogliere offerte donandole direttamente alla responsabile della scuola. Ho sempre affermato che la nostra città non è più sicura, sono diversi i furti nel centro storico, nelle abitazioni private e ora anche nelle scuole. I ladri sono entrati di notte dal retro della  struttura dove non c'è abbastanza illuminazione che dovrebbe invece fungere da deterrente, ma grave è anche il fatto che i piccoli sono rimasti psicologicamente impressionati dall'ambiente devastato. Nemmeno le scuole vengono risparmiate".

Il 10 maggio prossimo è previsto uno spettacolo musicale nel teatrino della media D. Alighieri, organizzato dall'associazione meldolese e anche in quel frangente il ricavato di chi volesse partecipare alla raccolta verrà devoluto alle elementari. "L'iniziativa è di carattere ludico culturale - dice la candidata che presenterà la serata insieme ad alcuni suoi studenti - con il coinvolgimento di giovani talenti nell'ambito musicale, canoro e della recitazione; un omaggio a chi crede ancora che la cultura ci renda donne e uomini liberi. In tale contesto dedicheremo la serata proprio alla raccolta fondi per i più piccoli”. Per chi volesse partecipare all'iniziativa è possibile contattare Etica&Mente al numero 0543 491095 (cellulare 3384489033).

Potrebbe interessarti

  • Cattivi odori addio: ecco come pulire i bidoni della spazzatura

  • Aspettare tre ore dopo mangiato per fare il bagno: è davvero obbligatorio?

  • Evitare la bolletta salata in estate con questi 3 suggerimenti

  • Nausea e cerchi alla testa? 5 rimedi per far passare prima la sbornia

I più letti della settimana

  • Giovane harleysta morto sulla Cervese, la fidanzata in prognosi riservata. C'è un testimone della sciagura

  • Tragico incidente all'alba: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Tragedia nella notte: si schianta contro un albero, muore una 26enne

  • Va alla scoperta delle bellezze rurali, un infarto lo uccide: la vittima è un volto noto di Forlì

  • Ancora sangue sulle strade: sciagura in serata, muore un 28enne forlivese

  • Accertato un caso di Dengue a Forlì: scatta il Piano di disinfestazione contro la zanzara tigre

Torna su
ForlìToday è in caricamento