Domenica, 21 Luglio 2024
Raccolta rifiuti

Rifiuti da alluvione, Alea potenzia il servizio di raccolta: "Non abbandonateli, ritiro gratuito a domicilio"

Continua gratuitamente la raccolta dei rifiuti ingombranti a domicilio per i cittadini che stanno ripulendo e rientrando pian piano nelle proprie case e che si trovano a dover gettare molti rifiuti

Ad oramai due mesi dall’evento alluvionale che ha interessato i comuni del forlivese, Alea Ambiente sta cercando di completare l‘opera di sgombero dai rifiuti che ancora sono presenti nelle aree private delle zone più colpite, in particolare nel Comune di Forlì. Continua gratuitamente la raccolta dei rifiuti ingombranti a domicilio per i cittadini che stanno ripulendo e rientrando pian piano nelle proprie case e che si trovano a dover gettare molti rifiuti.

La società, in accordo con l’amministrazione comunale e i coordinatori dei quartieri più colpiti, ha infatti confermato il servizio di ritiro gratuito a domicilio degli ingombranti. Per questo, raccomanda ai cittadini "la massima collaborazione nel non abbandonare rifiuti in parchi, lungo i fossi o le strade", invitandoli a chiamare il Numero Verde 800.68.98.98 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 18 e il sabato dalle 8:30 alle 13, esclusi i festivi) per il ritiro direttamente davanti alla propria abitazione.

Per quel che riguarda invece il rifiuto secco, quindi misto e non differenziabile, si ricorda ai cittadini di esporlo nella giornata prevista dall’EcoCalendario della propria zona urbana di residenza. Per dubbi sulla raccolta porta a porta è possibile contattare la società tramite gli sportelli informativi, il Numero Verde oppure consultare direttamente l’EcoCalendario online sul sito www.alea-ambiente.it; sullo sportello online e sulla App gratuita.

A questi servizi si affianca come sempre anche il conferimento a titolo gratuito presso gli EcoCentri dell’intero bacino. In questo caso i rifiuti da alluvione devono essere, come da abitudine, portati già differenziati. Per supportare ulteriormente i cittadini in questo, la società ha ampliato per l’intero mese di luglio gli orari di attività degli EcoCentri di Forlì, che effettueranno quindi i seguenti orari: Lunedì, mercoledì, giovedì, venerdì e sabato dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 15 alle 20, il martedì in via Isonzo dalle 8:30 alle 13:30 e via Mazzatinti dalle 15 alle 20. Inoltre, chi necessita della sostituzione o di nuovi contenitori del porta a porta può richiederli gratuitamente a domicilio, chiamando il Numero Verde 800.68.98.98.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti da alluvione, Alea potenzia il servizio di raccolta: "Non abbandonateli, ritiro gratuito a domicilio"
ForlìToday è in caricamento