Centro storico, raccolta differenziata indisciplinata: il caso di via Marsala

Sacchetti neri collocati anche nei pressi di cestini, contenenti anche rifiuto indifferenziato. Un problema già sollevato in passato e che si è concretizzato con più controlli della Polizia Locale

Le immagini sono state scattata martedì mattina

C'è un'arteria del centro storico dove il concetto di raccolta differenziata non è stato ancora ben memorizzato. E' il caso di via Marsala, dove a cadenza praticamente quotidiana gli operatori di Alea si trovano davanti a cumuli di immondizia piazzati nel marciapiede all'esterno degli appositi bidoncini. Sacchetti neri collocati anche nei pressi di cestini, contenenti anche rifiuto indifferenziato. Un problema già sollevato in passato e che si è concretizzato con più controlli della Polizia Locale.

Sabato scorso il governatore dell'Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, ha firmato un’ordinanza che disciplina la raccolta differenziata, il trattamento e lo smaltimento dei rifiuti urbani per ridurre il più possibile il rischio diffusione contagio da Coronavirus. Il nuovo provvedimento recepisce la circolare dell’Istituto superiore di sanità. In particolare, nelle case dove sono presenti persone risultate positive al tampone, in isolamento o in quarantena obbligatoria, deve essere interrotta da subito la raccolta differenziata. Tutti i rifiuti domestici dovranno perciò essere messi in due o tre sacchi (uno dentro l’altro), possibilmente utilizzando un contenitore a pedale, al fine di garantire anche la sicurezza degli addetti alla gestione dei rifiuti.

Nelle case invece dove non si sono persone positive al tampone - in isolamento o in quarantena obbligatoria – bisogna continuare a fare la raccolta differenziata con la raccomandazione di buttare eventuali mascherine, guanti, fazzoletti e qualsiasi dispositivo di protezione individuale, sempre nell’indifferenziata. Rifiuti che dovranno in via prioritaria essere inviati ai termovalorizzatori senza alcun trattamento preliminare, modalità più sicura per abbattere la presenza del virus ed in grado di tutelare gli operatori dal momento che riduce o esclude il contatto con i rifiuti.

raccolta-via-marsala-rifiuti-2

raccolta-via-marsala-rifiuti-3

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalla quaterna al terno: la Dea Bendata trova casa in Corso Garibaldi, nuova gioia col Lotto

  • Attacco di recensioni negative, il ristorante pubblica un cartello contro gli "haters"

  • Incidente sulla Cervese, ci sono feriti: lunghe code di auto nel rientro dalla riviera

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • Dove mangiare a Cesenatico? La top 5 dei ristoranti di pesce

  • Attraversa davanti all'Electrolux, gravissimo un lavoratore investito da un'auto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento