menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raccolta rifiuti, rivoluzione 'porta a porta' per altri 17mila forlivesi

Al via la rivoluzione sulla raccolta dei rifiuti "porta a porta" nella Zona Foro Boario, che comprende i quartieri Coriano, Foro Boario, Pianta e San Benedetto

Al via la rivoluzione sulla raccolta dei rifiuti "porta a porta" nella Zona Foro Boario, che comprende i quartieri Coriano, Foro Boario, Pianta e San Benedetto. La raccolta è iniziata lunedì mattina, con la supervisione dell'assessore Alberto Bellini (Zona Parco Via Bengasi) e dei responsabili di Hera. Sono 8mila le utenze coinvolte nel nuovo sistema di raccolta della nettezza, per un totale di 17mila abitanti.

Complessivamente sono 44mila i forlivesi interessati dal sistema di raccolta domiciliare, che equivale al 37% degli abitanti della città. Entro il 27 maggio Hera provvederà a rimuovere dalle strade i cassonetti. Il lunedì e il venerdì gli operatori provvederanno alla raccolta dell'organico (bidone marrone); mercoledì sarà la giornata della plastica-lattine (bidone giallo); il giovedì della carta-cartone (bidone blu); mentre il sabato l'indifferenziato (bidone grigio).

Per i cittadini che hanno un giardino di almeno 40 metri quadrati, è stato distribuito anche un contenitore da 240/360 litri per gli scarti vegetali (sfalci, ramaglie e potature), che verranno raccolti il martedì.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento