rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Si cercano racconti e poesie per il Premio letterario “Città di Forlì"

Tre sezioni distinte per chi è interessato a partecipare, oltre ai premi dedicati a scuole e under 14. C'è tempo per spedire le proprie opere fino al 15 giugno

Il centro culturale "L’Ortica" di Forlì bandisce la 17esima edizione del Premio Letterario Nazionale “Città di Forlì", che si articola in tre sezioni: Premio Sandra Mazzini per la poesia inedita (inviare 3 poesie inedite); Premio Irene Ugolini Zoli per la prefazione a un libro di poesie (edito non anteriormente al 2014); e Premio In Magazine per un racconto inedito di massimo 9000 battute.

Le opere dovranno essere inviate, via e-mail all’indirizzo "premiocittadiforli@anardia.it" entro e non oltre il 15 giugno. Va unito un file a parte contenente i seguenti dati: nome, cognome, indirizzo, numero di telefono, e-mail dell’autore e il titolo del racconto; l’autorizzazione al trattamento dei dati personali e l’attestazione che si tratta di opera inedita di propria creatività.

Coloro che non hanno possibilità degli invii per e-mail, possono spedire le opere tramite posta, in due copie anonime per le sezioni a e c,  unendo una busta chiusa contenente i dati dell’autore, i titoli delle opere, l’autorizzazione al trattamento dei dati personali e l’attestazione che si tratta di opera inedita di propria creatività, e per la sezione b spedire 3 copie del libro per posta ordinaria, entro e non oltre il 15 giugno 2020 al centro culturale "L'Ortica", Via Paradiso 4, 47121 Forlì. Non è richiesta alcuna tassa di partecipazione.

Saranno conferiti anche i seguenti premi: Premio La Cócla, offerto dal Centro di Educazione Ambientale di Forlì riservato alle scuole e "Premio Renzo Camporesi" riservato agli under 14. Sarà inoltre conferito il "Premio Luciano Foglietta" ad una personalità della cultura forlivese, designata dal comitato organizzatore del premio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si cercano racconti e poesie per il Premio letterario “Città di Forlì"

ForlìToday è in caricamento