Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

Il tuffo in mare si trasforma in tragedia: giovane muore sotto gli occhi degli amici

La vittima stava trascorrendo la giornata insieme ad alcuni amici. Erano circa le 14.30

Fotoservizio di Massimo Argnani

Un tranquillo sabato di relax al mare si è trasformato in tragedia. Un 28enne di nazionalità romena, residente a Forlì, Andrei Claudiu Pop, è morto annegato a Lido di Classe, sulla costa Ravennate. L'episodio si è consumato nel primo pomeriggio di sabato. La vittima stava trascorrendo la giornata insieme ad alcuni amici. Erano circa le 14.30 quando si sono tuffati in acqua nello specchio d'acqua antistante il bagno "Go Go". Il mare era mosso.

Il divertimento tra le onde si è trasformata in tragedia quando gli amici hanno perso le tracce del 28enne. Il corpo esamine del giovane è riemerso nei pressi delle vicine scogliere. A quel punto è stato dato l'allarme. Subito si è attivato il personale addetto al salvataggio, che in quel momento stava osservando il momento di pausa. Trascinato a riva, non senza difficoltà a causa delle onde, è stato rianimato.

Inutile anche il successivo intervento degli uomini del 118 accorsi sul posto dopo la chiamata di emergenza con un'ambulanza e l'auto col medico a bordo. I sanitari hanno provato col massaggio cardiaco per circa un'ora, ma purtroppo si sono dovuti arrendere e dichiararne il decesso sul posto. Sarà ora il medico legale a chiarire le cause esatte della morte. Sulla tragedia indagano gli uomini della Capitaneria di Porto e la Polizia Locale. Sotto shock gli amici e la madre del giovane, accorsa in loco.

Fotoservizio di Massimo Argnani

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il tuffo in mare si trasforma in tragedia: giovane muore sotto gli occhi degli amici

ForlìToday è in caricamento