menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Raid antidroga nel parco di via Dragoni: un arresto ed una denuncia

L’indagine, che ha portato nei guai un 22enne, era partita a seguito di un arresto effettuato lo scorso gennaio

Raid antidroga dei Carabinieri di Ronco al parco di via Dragoni. Nella rete è finito un forlivese di 22 anni, disoccupato e già noto alle forze dell'ordine, trovato in possesso di 40 grammi di marijuana nascosti nella tasca dei pantaloni che indossava. L’indagine, che ha portato nei guai il 22enne, era partita a seguito di un arresto effettuato lo scorso gennaio. Nel corso di un servizio notturno di controllo del territorio finalizzato proprio al contrasto dei stupefacenti nei pressi del parco pubblico di via Dragoni, i militari notarono un ragazzo che, alla vista del personale dell'Arma, aveva tentato di disfarsi di un piccolo involucro.

I militari lo trovarono con tre involucri da circa 4 grammi contenenti hashish, un involucro di circa 2 grammi contenente marijuana e la somma di 170 euro, risultata provento di spaccio. La successiva perquisizione domiciliare aveva consentito di rinvenire altri 175 grammi di hashish, nonché 4 grammi di cocaina, un bilancino di precisione e del materiale vario per il confezionamento delle dosi. Il giovane è stato quindi arrestato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, e su disposizione del pubblico ministero Claudio Santangelo, è stato temporaneamente trattenuto nelle celle di sicurezza in attesa dell’udienza di convalida. Il giudice ha disposto l’immediata liberazione dell'indagato, che ha patteggiato la pena (sospesa) di un anno e cinque mesi e 4000 euro di multa.  
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento