Rapina a mano armata nella sala slot del centro: bottino da 20mila euro

I due malviventi hanno fatto irruzione all'interno, dove si trovavano il titolare e diversi clienti, che in quel momento erano tutti assieme a guardare in tv una partita di calcio

Un manipolo di due uomini armati ha dato l’assalto e rapinato una sala slot del centro storico. Il colpo è avvenuto intorno alle 20,30 di sabato sera, in viale Vittorio Veneto, alla Paradise. I due malviventi con una pistola hanno fatto irruzione all’interno, dove si trovavano il titolare e diversi clienti, che in quel momento erano tutti assieme a guardare in tv una partita di calcio. Uno dei rapinatori si è impadronito del contante in cassa, circa 20mila euro. Poi per fuggire hanno rubato l’auto, una Peugeot 107, di uno dei clienti presenti. I malviventi lo hanno “convinto” a consegnare le chiavi a suon di calci e pugni. Subito dopo la fuga è scattato l’allarme. Sul posto si sono portati i carabinieri per le prime indagini. I banditi hanno abbandonato l'auto in una traversa di via Gorizia, a circa un chilometro dal luogo del crimine. Secondo le prime ricostruzioni, indossavano guanti e avevano il volto travisato. Le descrizioni dei presenti li indicano come due stranieri.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La triste fine di una grande azienda del forlivese: dichiarato il fallimento dopo oltre 50 anni

  • Un bagliore visibile a chilometri di distanza: incendio in un'azienda

  • Sfilata in intimo contro i pregiudizi: in Piazza Duomo a Milano anche la forlivese Giulia Gambini

  • Dopo l'esplosione al bancomat, pioggia di colpi sui carabinieri: proiettile colpisce l'auto di pattuglia

  • Folle velocità, schianto e cappottamento in Tangenziale: guidava con una patente falsa

  • Terzo lotto della Tangenziale, partita la procedura per i 70 espropri di pubblica utilità

Torna su
ForlìToday è in caricamento