Rapina al bar "L'incontro", preso il responsabile: "Sono disperato, troppe spese"

Carabinieri sono giunti all'uomo dopo aver visionato le immagini di diverse videocamere posizionate nella zona

E' durata poche ore la fuga del rapinatore del bar "L'incontro" di via Fermi. Con un'indagine lampo, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Forlì hanno assicurato alla giustizia il responsabile: si tratta di un operaio forlivese di 39 anni. Gli uomini dell'Arma lo hanno raggiunto sul posto di lavoro. La perquisizione domiciliare ha permesso di recuperare l’intera somma rubata, 1200 euro, che saranno restituiti all’avente diritto.

L’uomo, incensurato, ha poi ammesso le proprie responsabilità, permettendo agli operanti anche il recupero degli indumenti utilizzati e di cui si era disfatto, buttandoli in un cassonetto per i rifiuti. Trovato in casa e sequestrato anche il grosso coltello da cucina utilizzato per minacciare la barista. L’autore era palesemente rammaricato per il suo gesto. Sposato con figli, ha spiegato di essersi trovato in difficoltà economiche e di non riuscire a sbarcare il lunario.

E così, in preda alla disperazione, si è trasformato in rapinatore per racimolare il denaro. Si è scusato per l’accaduto; ha ribadito che era fuori di testa, di non riuscire più neppure a dormire per i pensieri derivati dalle difficoltà economiche e dalle spese. Da lì la scelta drammatica. I Carabinieri sono giunti all’uomo dopo aver visionato le immagini di diverse videocamere posizionate nella zona, attraverso le quali hanno individuato l’auto utilizzata, poi risultata di proprietà dell’uomo.

DSC_0696-2

DSC_0689-2

Potrebbe interessarti

  • Top Hairstylist in città: scopri a chi affidare il tuo prossimo cambio di stile

  • Cattivi odori addio: ecco come pulire i bidoni della spazzatura

  • Evitare la bolletta salata in estate con questi 3 suggerimenti

  • Nausea e cerchi alla testa? 5 rimedi per far passare prima la sbornia

I più letti della settimana

  • Giovane harleysta morto sulla Cervese, la fidanzata in prognosi riservata. C'è un testimone della sciagura

  • Va alla scoperta delle bellezze rurali, un infarto lo uccide: la vittima è un volto noto di Forlì

  • Tragico incidente all'alba: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Tragedia nella notte: si schianta contro un albero, muore una 26enne

  • Ancora sangue sulle strade: sciagura in serata, muore un 28enne forlivese

  • Accertato un caso di Dengue a Forlì: scatta il Piano di disinfestazione contro la zanzara tigre

Torna su
ForlìToday è in caricamento