Armato di pistola assalta una farmacia: terrore all'ora di chiusura

A quanto sembra il bottino si aggirerebbe intorno al migliaio di euro. Pare che il bandito, italiano almeno secondo il racconto delle vittime della rapina, abbia agito da solo ma su questo faranno luce i rilievi dei Carabinieri

FOTO REPERTORIO

Sono stati attimi di terrore quelli vissuti all’interno della farmacia comunale di Forlimpopoli, in piazza Martiri di Cefalonia, nella periferia del comune artusiano. Un bandito con il volto parzialmente travisato dal cappuccio di una felpa ha fatto irruzione intorno all’ora di chiusura all’interno dell’esercizio e armato di pistola ha minacciato le due farmaciste. Il fatto è avvenuto intorno alle 19.30 circa di mercoledì. A quanto sembra il bottino si aggirerebbe intorno al migliaio di euro. Pare che il bandito, italiano almeno secondo il racconto delle vittime della rapina, abbia agito da solo, ma su questo faranno luce i rilievi dei Carabinieri di Meldola che sono giunti poco dopo sul posto.

Potrebbe interessarti

  • Cattivi odori addio: ecco come pulire i bidoni della spazzatura

  • Aspettare tre ore dopo mangiato per fare il bagno: è davvero obbligatorio?

  • Evitare la bolletta salata in estate con questi 3 suggerimenti

  • Nausea e cerchi alla testa? 5 rimedi per far passare prima la sbornia

I più letti della settimana

  • Giovane harleysta morto sulla Cervese, la fidanzata in prognosi riservata. C'è un testimone della sciagura

  • Tragico incidente all'alba: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Tragedia nella notte: si schianta contro un albero, muore una 26enne

  • Va alla scoperta delle bellezze rurali, un infarto lo uccide: la vittima è un volto noto di Forlì

  • Ancora sangue sulle strade: sciagura in serata, muore un 28enne forlivese

  • Accertato un caso di Dengue a Forlì: scatta il Piano di disinfestazione contro la zanzara tigre

Torna su
ForlìToday è in caricamento