menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina nell'abitazione di una donna, l'arrestato tace davanti al giudice

Si è avvalso della facoltà di non rispondere alle domande del giudice per le indagini preliminari il giovane albanese Danjel Frani, arrestato perchè ritenuto responsabile di una rapina in casa a Castrocaro

Si è avvalso della facoltà di non rispondere alle domande del giudice per le indagini preliminari  il giovane albanese Danjel Frani, arrestato dai carabinieri del nucleo radiomobile su mandato di cattura del pm Fabio Di Vizio poiché ritenuto uno degli autori della grave rapina in abitazione consumata a Castrocaro terme alla fine del mese di luglio di quest’anno (il secondo rapinatore è stato denunciato in stato di libertà).

L’arrestato non ha voluto fornire alcuna spiegazione riguardo i fatti contestatigli nell’ordinanza di custodia cautelare firmata dal g.i.p. Rita Chierici ed ha scelto la linea difensiva del “silenzio”, come d’altra parte è diritto dell’arrestato.

Intanto i carabinieri del n.o.r., nell’ambito della medesima indagine che vede frani danjel accusato anche del reato di “spaccio” di sostanze stupefacenti, hanno denunciato in stato di libertà un giovane albanese di 22anni, residente a Meldola appartenente alla stessa” comitiva” di frani e suo complice per la cessione di dosi di cocaina avvenute a Forlì nel corso dell’ultima estate. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Troppo stress nel lavorare da casa: il burnout da smart working

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento