Un altro assalto alla sala slot: il proprietario reagisce. Colpo da oltre 10mila euro

Secondo una prima ricostruzione dei fatti effettuata dai Carabinieri, ad agire un bandito col volto travisato ed armato di pistola

Ancora una rapina alla sala slot di via Ciani, una traversa di viale Vittorio Veneto. E' successo sabato mattina, intorno alle 10.30. Secondo una prima ricostruzione dei fatti effettuata dai Carabinieri, ad agire un bandito col volto parzialmente travisato ed armato di pistola, presumibilmente giocattolo. Incassato il bottino, poco più di 10mila euro, il rapinatore, con tutta probabilità uno straniero del quale gli inquirenti dell'Arma stanno cercando di capire la nazionalità, si è dileguato a piedi, ma il proprietario dell'esercizio l'ha inseguito.

Vi è stata una collutazione nei pressi del locale, al culmine della quale si è allontanato dopo aver subìto alcuni colpi. Nelle mani degli investigatori, oltre alle immagini delle telecamere di videosorveglianza, vi è anche un elemento che si potrebbe rivelare importante ai fini dell'inchiesta: un cappellino.

L'ultima rapina nella stessa sala slot risale al 7 giugno scorso. Anche in quell'occasione ad agire un bandito in solitaria, col volto coperto ed armato di pistola. Dopo aver atteso l'apertura della cassaforte, riuscì ad intascare un malloppo di circa 14mila euro. Il 13 gennaio scorso ci fù un altro colpo, sempre per mano di un unico rapinatore, che fruttò circa 11mila euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, l'Emilia Romagna resterà arancione. "Lunedì superiori aperte, ma rischiamo il rosso"

  • Guasto al congelatore dell'ospedale, andate perse 800 dosi del vaccino stoccato a Forlì

  • Vincono online centinaia di migliaia di euro: si dichiarano poveri e percepiscono il reddito di cittadinanza, denunciati

  • Jovanotti e la lunga battaglia della figlia Teresa contro il cancro: "E' stata pazzesca"

  • Coronavirus, palestre ancora chiuse. "Contagi ancora alti. La riapertura è lontana"

  • Meteo, ondata di freddo in arrivo: "Ma non parliamo di gelo. L'inverno continuerà ad essere dinamico"

Torna su
ForlìToday è in caricamento