rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Sicurezza

Aggredita e rapinata vicino ai "Portici", Confcommercio: "Valutare l'Esercito in strada"

Il direttore di Ascom Confcommercio, Alberto Zattini, interviene così dopo la rapina subìta da una 48enne avvenuta mercoledì poco prima delle 16 nella zona dei Portici

Sperimentare per qualche ora al giorno, "l'utilizzo dell'Esercito". Il direttore di Ascom Confcommercio, Alberto Zattini, interviene così dopo la rapina subìta da una 48enne avvenuta mercoledì poco prima delle 16 nella zona dei Portici. "Anzitutto auspico che le indagini dell'Arma dei Carabinieri vadano a buon fine - interviene Zattini -. Purtroppo gli organici delle forze dell'ordine sono, da anni, sottodimensionati. Questa mi pare essere una costante, al di là del segno politico della maggioranza di governo". Tra gli aspetti che preoccupano il direttore di Ascom "è l'orario in cui il fatto è avvenuto, perché un episodio del genere, in pieno pomeriggio e vicino a un centro commerciale, fa pensare che questi balordi siano pronti a tutto pur di rubare un telefono: anche a picchiare selvaggiamente una donna".

Alla luce di questo fatto, Zattini torna a battere il tasto della sicurezza. "Che va evidentemente incrementata, per proteggere cittadini e imprese. Quello di mercoledì è un fatto grave, che non ci deve lasciare indifferenti. Certamente il nostro è un territorio ancora meno problematico rispetto ad altri, anche in Romagna, dal punto di vista della sicurezza. Però non va abbassata la guardia".

Il direttore dell'associazione di categoria torna a chiedere di valutare, magari in forma sperimentale e per qualche ora al giorno, "l'utilizzo dell'Esercito. Abbiamo militari preparati, la cui sola presenza in strada servirebbe da deterrente". Agli enti locali si chiede "di continuare ad investire nella videosorveglianza". A questo proposito l'area dei Portici è sicuramente dotata di telecamere, che potrebbero rivelarsi importanti ai fini investigativi. In conclusione "serve un maggior presidio del territorio. Quanto accaduto toglie il senso di sicurezza a tutti noi cittadini: interveniamo prima che la situazione degeneri".

Le principali notizie

Aggredita e rapinata del telefono

Si mette in moto la macchina della Festa Artusiana

Si cercano immobili per accogliere profughi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredita e rapinata vicino ai "Portici", Confcommercio: "Valutare l'Esercito in strada"

ForlìToday è in caricamento