Rapinava supermercati e uffici postali: rintracciato, ora è in carcere

La condanna è divenuta esecutiva giovedì. Nel primo pomeriggio di venerdì gli investigatori ravennati, affiancati da quelli della Squadra Mobile di Forlì, hanno rintracciato nel forlivese

Un 45enne di origini pugliesi, residente nel forlivese, è stato arrestato dagli agenti della Squadra Mobile di Ravenna e dal Commissariato di Faenza per rapina aggravata, continuata. L'individuo é accusato di cinque rapine commesse a Faenza in supermercati e uffici postali, tra il novembre 2017 e l’aprile 2018. Per tali episodio il rapinatore trasfertista, è stato condannato alla pena di due anni, otto mesi e dieci giorni di reclusione. La condanna è divenuta esecutiva giovedì. Nel primo pomeriggio di venerdì gli investigatori ravennati, affiancati da quelli della Squadra Mobile di Forlì, hanno rintracciato nel forlivese l'uomo. Dopo le formalità di legge è stato associato alla Casa Circondariale di Forlì dove dovrà restare sino al settembre del 2021.  

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • 7 cose da fare in casa prima di partire per le vacanze: tu le hai fatte?

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Arriva al pronto soccorso e muore in poche ore, ucciso da una meningite fulminante

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Mezzanotte di paura, nuova scossa di terremoto nel forlivese

  • Dipendente comunale ucciso dalla meningite fulminante, profilassi anche in alcuni uffici municipali

  • Trema la terra: doppia scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

Torna su
ForlìToday è in caricamento