Ravegnana, Valenti (Confartigianato): "E' urgente provvedere anche al tratto montano"

"E' dal 1997 che invitiamo le istituzioni a ragionare in un’ottica più ampia", ricorda il segretario di Confartigianato, Marco Valenti

Confartigianato di Forlì accoglie "con particolare soddisfazione" l’intervento del parlamentare Marco Di Maio in merito all’ammodernamento della Statale 67, frequentemente presa in considerazione unicamente nel tratto che unisce Forlì e Ravenna, la cosiddetta Ravegnana. "Il collegamento viario costituisce sicuramente uno snodo fondamentale tra i due comuni capoluogo, tuttavia l’Associazione forlivese, da anni, ribadisce la necessità di prestare maggiore attenzione all’intero tratto romagnolo, da Osteria Nuova alla costa", evidenzia il segretario di Confartigianato, Marco Valenti.

"E' dal 1997 che invitiamo le istituzioni a ragionare in un’ottica più ampia, che superi la logica emergenziale e gli interventi su tratti limitati dell’arteria. Sono passati più di vent’anni e i cittadini ancora attendono risposte - evidenzia La Statale 67 è essenziale in primis per le imprese che continuano a operare nei comuni serviti dalla strada statale, ma anche come collegamento con e per la Toscana. Sarebbe indispensabile promuovere la messa in sicurezza di tutto il tratto romagnolo, così come è stato fatto in Toscana, consentendo a residenti e imprese di muoversi con maggiore tranquillità".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Confartigianato di Forlì ritiene "strategica l'opera di ammodernamento", ribadendo "l'urgenza di provvedere anche al tratto montano, uscendo dalle logiche di campanile che hanno prevalso sinora". Conclude Valenti: "Nell’anno delle celebrazioni dedicate a Dante Alighieri sarebbe un bel segnale mettere a punto il collegamento tra Firenze e Ravenna, due eccellenze per arte e cultura del nostro paese, valorizzando, al contempo, le molteplici offerte turistiche presenti nei territori coinvolti. Dal polo museale forlivese, alla cascata dell’Acquacheta, citata nel XVI canto dell'Inferno, sono molti i luoghi che meritano di essere conosciuti, potendo contare su una viabilità che supporti il traffico di persone e merci in piena sicurezza".

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Forlì usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Per un numero sfiora il colpo da 500mila euro: giovane gioisce con una vincita al 10eLotto

  • Coronavirus, a breve un nuovo decreto: nuove regole più ristrettive

  • Coronavirus, possibile stretta in vista: a rischio chiusura ristoranti, parrucchieri e palestre

  • "Qui non si entra con la mascherina", due multe per l'agenzia. Il titolare a Canale 5: "Non le pago"

  • Servizio delle Iene scopre un carabiniere forlivese adescatore di una 13enne

  • Ha sfamato intere generazioni di forlivesi e non solo: addio al papà del Panoramico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento