menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consiglio comunale, tutti i redditi: i "paperoni" sono Giorgio Calderoni e Massimiliano Pompignoli

Ecco la classifica dei redditi aggiornata ogni anno dal Comune di Forlì grazie all’obbligo di trasparenza che impone a tutti i titolari di cariche elettive di pubblicare informazioni personali come la situazione patrimoniale e la dichiarazione dei redditi

Giorgio Calderoni e Massimiliano Pompignoli. Sono loro i consiglieri comunali più ricchi nella classifica dei redditi aggiornata ogni anno dal Comune di Forlì grazie all’obbligo di trasparenza che impone a tutti i titolari di cariche elettive di pubblicare informazioni personali come la situazione patrimoniale e la dichiarazione dei redditi. Proprio da questi dati si può ottenere uno spaccato della situazione sociale ed economica degli eletti. 

Calderoni, ex magistrato, consigliere comunale di "Forlì & Co", ha un reddito di 201.578 euro, dichiarando la proprietà di due case (una da ristrutturare) e di un terreno a Meldola. L’automobile, di cui non ha specificato il modello, è stata immatricolata nel 2013. Pompignoli, avvocato, consigliere regionale della "Lega" e capogruppo a Forlì, ha dichiarato la proprietà di un'abitazione, il 30% di un'altra abitazione e il 100% di un immobile ad uso commerciale, tutti a Forlì. Possiede uno scooter Yamaha "Majesty 400" e l'1,99% delle quote del Forlì Calcio. Il reddito complessivo è di 110.430 euro.

Gli altri redditi

Il capogruppo di "Forlì Cambia", Elio Dogheria, ha dichiarato la comproprietà di due immobili e il 33% di un terzo. Possiede un "Crysler Voyager" del 2004 da 105 cavalli, un "Fiat Cubo" del 2012 da 70 cavalli e uno scooter 125cc "Piaggio Liberty" del 2000. Ha dichiarato un reddito di 37.636 euro. Elena Morra ha dichiarato la comproprietà di un'abitazione a Forlì, la proprietà di una porzione di fabbricato a Rimini e di due appartamenti, uno a Forlì, l’altro a Bologna. Possiede una "Toyota Yaris Hybrid" del 2016. Il suo reddito è di 18.851 euro. Marinella Portolani, edicolante di Piazza Saffi, ha presentato la dichiarazione patrimoniale del 2018, quindi relativa al 2017. Oltre al punto vendita che si trova vicino alla Camera di Commercio, ha dichiarato una casa a Forlì e l’8,33% di un terreno a Civitella. Possiede una "Dacia Duster" del 2010. La situazione reddituale ha un segno negativo di 2.655 euro. Maria Teresa Ranieri possiede tre appartamenti e due garage a Forlì, due appartamenti e un garage a Premilcuore, una "Range Rover Evoque" del 2017, 586 azioni di Enel. Ha un reddito di 56.036 euro.

Loris Ceredi ha dichiarato la comproprietà per il 33% di due unità a Dimaro (Trento), ha l’usufrutto al 50% di due appartamenti ed un garage a Forlì e di un terreno agricolo in città. Tra i beni mobili figurano un’Audi Q5 del 2009, un autocarro Pajero del 1995 ed uno scooter Yamaha XCity del 2009. Sono diverse le partecipazioni azionarie: è stato dichiarato il 5% di quote nell’Adriatic Sunrise in liquidazione, il 26,32% nell'Astro Camp, il 10% nel Bussola Club, il 52,50% nella Cst Engineering (di cui è presidente del Consiglio d'amministrazione), il 90% nella Cer.Imm (amministratore unico); il 50% nella EuroEngineering in liquidazione, il 30% nella srl Ghibellina, il 33,% nella srl immobiliare La Torre (amministratore unico) e il 40% nella srl Melozzo. E' liquidatore dell'Immobiliare Ospedaletto. Il reddito è di 75.374 euro.

Il capogruppo di "Forza italia", Lauro Biondi, ha dichiarato la comproprietà di due fabbricati ad uso abitazione civile a Ravenna. Possiede una "Mercedes" del 2008, un decimo delle quote nella srl Solutions. Ha dichiarato un reddito di 17.323 euro. Damiano Bartolini ha dichiarato un'abitazione a Premilcuore della quale sta pagando il mutuo e la proprietà di un appartamento a Forlì. Ha una "Audi TT" del 2016, una "Opel Speedster" del 2001, una "Alfa Romeo" del 1977 "non funzionante" ed una Moto Morini 500 del 1986 "non funzionante". Il reddito è di 46.403 euro. Marco Catalano possiede un immobile ed un garage a Forlì e un reddito di 15.761 euro. Il capogruppo di Fratelli d'Italia Davide Minutillo ha un fabbricato ed un reddito complessivo di 4237 euro.

Emanuela Bassi della Lega ha presentato la situazione patrimoniale del 2018. Ha dichiarato tre appartamenti ed un garage a Forlì, una Mercedes Classe B del 2017 e ha il 39,67% della società per la gestione degli immobili costituita nel 1991 della famiglia Bassi Alea, omonima della società dei rifiuti. Il reddito è di 34.435 euro. Albert Bentivogli ha presentato la dichiarazione 2018. L'esponente del Carroccio possiede tre immobili ad uso abitativo a Forlì ed un'auto del 2019). Il reddito è di 4.183 euro.

Francesco Innocente Lasaponara è proprietario di un'abitazione, ha una Bmw 520 del 2014 ed una Bmw 118 in comproprietà del 2007. Possiede il 20% della Bee Evolution srl. Il reddito complessivo è di 51.674 euro. Non ha la dichiarazione dei redditi Andrea Costantini, mentre per Letizia Balestra risulta un compenso di 2.020 euro per una collaborazione. Sara Briccolani ha un reddito di 20.057 euro; Giorgia Bedei ha dichiarato un’unità immobiliare ed una cantina a Forlì, oltre ad un reddito di 6.198 euro. Alessandro Rivalta possiede una Ford Focus del 2017, è consigliere della Afa e ha una ditta individuale a suo nome. 20.634 il suo reddito. Elisabetta Tassinari ha dichiarato l’usufrutto di un’abitazione a Forlì ed un reddito di 33.067 euro.

Federico Morgagni, consigliere comunale di "Forlì e Co", al momento impegnato nello svolgimento del servizio civile, dichiara 4.300 euro. Soufian Alemani Hafi, capogruppo Pd, ha un reddito di 5.191 euro. Elisa Massa ha dichiarato la proprietà per il 25% di un’abitazione a Forlì ed una Nissan Pulsar del 2015. Non ha presentato la dichiarazione dei redditi e risulta titolare di una ditta individuale a suo nome. Il reddito dell’ex assessore Sara Samorì è di 37.482 euro. Valentina Ancarani ha l’usufrutto di un’immobile ad uso abitativo a Forlì, guida una Fiat Panda a metano e ha dichiarato un reddito di 30.411 euro. Loretta Prati ha la proprietà, a Forlì, di un’abitazione principale con garage e cantina, di una casa con garage. Possiede inoltre il 50% di due terreni a Forlì ed un autocaravan Laika del 2009. Il suo reddito è di 16.345.

Matteo Zattoni ha dichiarato un reddito complessivo di 1.250 euro, mentre Jacopo Zanotti un fabbricato a Forlì, una "Renault Scenic" del 2016 ed un reddito di 34.401 euro. Massimo Marchi ha la proprietà di due appartamenti a Castrocaro (all'80 e al 50%) e la metà di un appartamento e di un posto auto a Forlì. Il reddito complessivo è di 37.851 euro. Il capogruppo del Movimento 5 Stelle Daniele Vergini ha la comproprietà al 50% di un’abitazione a Forlì e un reddito di 33.795 euro. Simone Benini ha un terreno a Meldola, una Yamaha XT600Z Tenerè del 1986, una Honda Insight del 2009 e un furgone Ford Transit del 1996. Ha dichiarato 21.190 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento