menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Referendum del 29 marzo, scrutatori ai seggi: priorità a disoccupati e studenti

Verrà stilato un elenco di elettori disponibili iscritti all’albo, che la Commissione Elettorale, quale organo istituzionale deputato a nominare gli scrutatori, sorteggerà per una quota pari al 30% dei posti disponibili

In vista del referendum costituzionale del 29 marzo, coloro che sono già iscritti all’Albo degli scrutatori e vogliono rendere la propria disponibilità a prestare servizio nei seggi elettorali, possono manifestare la propria volontà, consegnando il modulo allegato insieme ad una copia di un documento di identità, entro il 28 febbraio all'Ufficio Elettorale, a mano o a mezzo posta elettronica all’indirizzo scrutatorielezioni@comune.forli.fc.it.

Verrà stilato un elenco di elettori disponibili iscritti all’albo, che la Commissione Elettorale, quale organo istituzionale deputato a nominare gli scrutatori, sorteggerà per una quota pari al 30% dei posti disponibili, nelle sezioni elettorali in qualità di effettivi ed i restanti quali riserve. Verrà data priorità a disoccupati e studenti. Le persone nominate dalla Commissione riceveranno notifica nel rispetto delle modalità e dei tempi di legge.

E’ previsto un compenso forfettario di 104 euro per i seggi ordinari e 53 euro per i seggi speciali. Per informazioni è possibile contattare l'Ufficio Elettorale (telefono 0543 712864) o i componenti della Commissione Elettorale Giorgia Bedei (giorgia.bedei@comune.forli.fc.it), Loretta Prati (loretta.prati@comune.forli.fc.it) e Maria Teresa Rinieri (mariateresa.rinieri@comune.forli.fc.it).
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento