menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Regola San Benedetto", lunedì la seconda serata

"Ci terrei a evidenziare il senso ed anche la necessità di abbeverarsi a questo millenario codice etico, che va ben oltre la cornice del cristianesimo", esordisce il vicesindaco Giancarlo Biserna

Lunedi prossimo alle ore 20.45 si terrà la seconda serata, dopo la prima, fortemente partecipata. "Ci terrei a evidenziare il senso ed anche la necessità di abbeverarsi a questo millenario codice etico, che va ben oltre la cornice del cristianesimo - esordisce il vicesindaco, Giancarlo Biserna -. Oggi nei rapporti sociali, economici e politici abbiamo veramente bisogno di recuperare i valori espressi in tale Regola. Considerati i tempi in cui è nata fu esempio anche di grande democrazia".

"Oggi la sua attualizzazione la rende valida in ogni contesto. La politica poi la dovrebbe mettere in testa a qualsiasi sua attività - chiosa Biserna -. In ogni azione tenere l' uomo al centro con i valori che lo dovrebbero contraddistinguere, e stare  ben attenti a muoversi con moderazione, equilibrio e comprensione, ma con risolutezza, è di per se il più importante programma politico da realizzare".

"La politica che tanti fanno ogni giorno, dove approcci, dibattiti, scelte hanno alla base la convenienza del momento, il dileggio di chi non fa parte del gruppo di riferimento a prescindere, non tenendo in minimo conto la vision di fondo (che posso contestare, ma in nome di un' altra, e comunque mai offendere), ha fatto il suo tempo - conclude il vicesindaco -. Il vero rinnovamento della politica ha bisogno di un "Grande Codice Etico", che tutti ci dobbiamo impegnare a rispettare".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento