Regolamento di polizia urbana, Pd: "Buona politica ritirarlo per discutere degli emendamenti"

"Nel corso dello scorso consiglio comunale di lunedì, abbiamo assistito ad un passo indietro del Vicesindaco Mezzacapo e del gruppo Lega dalla volontà di discutere e approvare la delibera relativa al nuovo regolamento di Polizia Urbana"

"Nel corso dello scorso consiglio comunale di lunedì, abbiamo assistito ad un passo indietro del Vicesindaco Mezzacapo e del gruppo Lega dalla volontà di discutere e approvare la delibera relativa al nuovo regolamento di Polizia Urbana dopo un'unica commissione, accogliendo la richiesta dell’opposizione di sospendere il dibattito e quindi di riportare l’oggetto in commissione per l’esame delle modifiche e degli approfondimenti richiesti dalle parti politiche”. Con queste parole si dicono soddisfatti i consiglieri del Partito Democratico, dopo il ritiro della delibera lunedì sera in Consiglio comunale, su cui pesavano 110 proposte di emendamento avanzate dall'opposizione, ma anche dalla maggioranza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Una decisione che auspicavamo  in quanto conseguente alle nostre ripetute sollecitazioni, già manifestate in commissione, di ampliare il confronto rispetto ad un argomento di fondamentale importanza per la nostra comunità poiché finalizzato a regolamentare aspetti quotidiani della vita di tutti i cittadini, con riferimento al quale, pertanto, ogni parte deve essere posta nelle condizioni di apportare il proprio contributo, tanto che come gruppo PD abbiamo presentato, ed eravamo pronti a discutere, oltre cinquanta emendamenti al testo portato in discussione nello scorso Consiglio", continua la nota del Pd. "Sollecitazioni, del resto, condivise da amplia parte della stessa maggioranza, dai cui banchi sono stati proposti ben venti emendamenti al testo presentato dal Vicesindaco (per un totale di oltre110 emendamenti presentati da tutto il consiglio), a conferma di una necessità bipartisan di approfondire e ampliare la discussione dell’argomento". Ed infine: "Come già avvenuto in merito al regolamento dei contratti, seppur, nel caso odierno, all’esito di un confronto più duro e meno concertato, si può affermare di essere di fronte ad una vittoria della buona politica", conclude la nota del gruppo consigliare del Pd.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalla quaterna al terno: la Dea Bendata trova casa in Corso Garibaldi, nuova gioia col Lotto

  • Attacco di recensioni negative, il ristorante pubblica un cartello contro gli "haters"

  • Incidente sulla Cervese, ci sono feriti: lunghe code di auto nel rientro dalla riviera

  • Dove mangiare a Cesenatico? La top 5 dei ristoranti di pesce

  • Giovani e coronavirus, Vicini: "La perdita di gusto e olfatto non va sottovalutata. Serve consapevolezza"

  • Grande Fratello, fisico scolpito per Denis Dosio: sette mesi tra dieta e allenamenti, "Ammetto che è tosta"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento