rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Ambiente

"Respiriamo il Verde", tappa finale per il progetto rivolto ai bimbi delle primarie

Il progetto è stato condotto e supervisionato dalla figura di una psicologa che con un team di medici e volontari Ammp, hanno incontrato dal 2011 ad oggi  ben 75 classi quinte tra Forlì, Ravenna e Cervia, accumulando un totale di oltre 1.600 alunni coinvolti dal 2011 ad oggi

Martedì, dalle 9 alle 12, il Giardino della Cocla in via Publio Fausto Andrelini, 59, ospiterà "Respiriamo il Verde", l'evento conclusivo di "I nostri Amici Polmoni", nato dalla volontà dell'Associazione Morgagni Malattie Polmonari, Wwf  Forlì-Cesena, Guardie Giurate Ecologiche Volontarie (Gev) Forlì di organizzare un progetto con vocazione educativa orientato agli studenti delle Scuole primarie. Il progetto è stato realizzato in collaborazione con La Cocla Forlì, Coldiretti Forlì-Cesena, Campagnamica.

Le associazioni, attraverso un lavoro sinergico e in rispetto della propria mission e del proprio Statuto, hanno organizzato un incontro conclusivo indirizzato agli studenti delle classi elementari degli Istituti che hanno partecipato al progetto di educazione e prevenzione "I nostri Amici Polmoni" pensato, realizzato e promosso dall’associazione Ammp, all’interno del Giardino della Cocla, area verde gestita e curata dalle Gev. Il progetto "I nostri Amici Polmoni" nasce difatti dall’unione dell’esperienza del Wwf circa la promozione di eventi di sensibilizzazione sulla ricchezza della biodiversità e sull’importanza del rispetto dei diversi biomi presenti sul territorio, delle GEV esperte sul riciclo e la raccolta differenziata e coadiuvati dalle competenze di Ammp circa progetti di sensibilizzazione su tematiche riguardanti Respiro e Prevenzione. A conclusione del progetto 2023, l'evento "Respiriamo il Verde" è volto a far vivere un momento ludico-formativo ai giovani studenti delle classi che sono state coinvolte.

"I nostri Amici Polmoni", ideato per le classi quinte delle scuole primarie, è un progetto nato per parlare ai giovanissimi dei corretti stili di vita e di come le abitudini influenzino fortemente la nostra salute. Si è sviluppato in tre incontri a cadenza settimanale con le singole classi e si concluderà con la festa finale che riunirà tutte le classi che hanno aderito, invitando anche genitori e nonni per condividere con loro le nuove conoscenze e consapevolezze. Perché è con l'aiuto degli adulti di riferimento che i bambini possono percorrere con facilità e piacere il loro cammino fatto di buone abitudini. Il progetto è stato condotto e supervisionato dalla figura di una psicologa che con un team di medici e volontari Ammp, hanno incontrato dal 2011 ad oggi  ben 75 classi quinte tra Forlì, Ravenna e Cervia, accumulando un totale di oltre 1.600 alunni coinvolti dal 2011 ad oggi.

"'Respiriamo il Verde', la mattinata organizzata al Giardino della Cocla - dichiara Matteo Buccioli, presidente di Ammp - vuole essere, per i più piccoli, una vera e propria festa, un evento orientato alla condivisione del verde in un contesto diverso da quello scolastico, favorendo la socializzazione in un ambiente naturale, e valorizzando il ricco patrimonio erboristico e faunistico proprio dell’area verde della Cocla. A nome di AMMP di cui sono presidente mi preme ringraziare Wwf Forlì-Cesena e Gev Forlì, senza la cui preziosa e insostituibile collaborazione non sarebbe stato possibile l'evento". In caso di maltempo l'evento “Respiriamo il Verde” verrà posticipato a data da definire.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Respiriamo il Verde", tappa finale per il progetto rivolto ai bimbi delle primarie

ForlìToday è in caricamento