menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Emilia Romagna arancione, Bonaccini: "Basta saliscendi a colori. Divieti per tutti"

"Non percorribile", precisa, l'idea di un lockdown totale simile a quello di primavera, chiedendo di valutare fino in fondo la fine del sistema dei colori

Il governatore dell'Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, rilancia sul lockdown nazionale. "Non percorribile", precisa, l'idea di un lockdown totale simile a quello di primavera, chiedendo di valutare fino in fondo la fine del sistema dei colori. "Sta circolando il virus e quello che io temo e' che nelle prossime settimane cresca un po' in tutta Italia", ha evidenziato. "Per questo credo, e l'ho detto giovedì ai ministri Gelmini e Speranza, che andrebbe fatta una riflessione - ha proseguito -. Questo sistema ha colori ha avuto un senso per molto tempo, ma credo che oggi dimostri qualche fragilita'. Il rischio e' un saliscendi che non da' certezze per il futuro a chi e' in difficolta'".

Per Bonaccini, vista in particolare la diffusione delle varianti, "va dato il messaggio che non e' ancora finita". Occorrerebbe, invece, "restringere dappertutto in modo omogeneo per provare a respingere questa nuova ondata e fare una riflessione per quelle attivita', come bar e ristoranti, che rischiano ogni volta che cambia il colore di chiudere. Spero ci possa essere nei prossimi giorni una riflessione col Governo per provare a cambiare anche qualche regola". 

Concetti ribaditi anche davanti alle telecamere di Skytg24: il sistema dei colori, per Bonaccini, "ha avuto una sua validita' che abbiamo condiviso con Governo nei mesi precedenti. Ho l'impressione che con l'arrivo delle varianti vada fatta una valutazione diversa". Si rischia, secondo Bonaccini, "un saliscendi che da' preoccupazione, non mette un'asticella su quando, non dico potra' terminare, ma dare un senso di risposta che veda una fine. Siccome le varianti circolano in tutta Italia, anche nelle regioni in giallo i parametri stanno peggiorando, credo sarebbe il caso nelle prossime ore o giorni di trovarci tra Governo e Regioni". (fonte Dire)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento