Lunedì, 15 Luglio 2024
Alluvione, la ripartenza

Una nuova luce si riaccende nel quartiere alluvionato: riapre dopo i lavori il fast food ai Romiti

Salgono a tre i ristoranti a insegna McDonald’s a Forlì. Il primo aperto è stato proprio quello di viale Bologna quasi 25 anni fa

È stata completa la ristrutturazione del McDonald’s di Viale Bologna al quartiere Romiti. Con quest’ultimo taglio del nastro si è concluso, in tempi strettissimi, il processo di ristrutturazione del ristorante, dopo la riapertura dell’area Drive a fine giugno. Un segno di ritrovata normalità, anche per i 30 dipendenti che lavorano all'interno del ristorante. "Sono felice di aver ridato luce al quartiere anche grazie alla riapertura della nostra insegna, di avere assicurato il ritorno al lavoro ai nostri dipendenti in tempi brevi e di avere dato testimonianza della nostra volontà di ripresa", le parole di Andrea Zocca, titolare del ristorante.

Salgono a tre i ristoranti a insegna McDonald’s a Forlì. Il primo aperto è stato proprio quello di viale Bologna quasi 25 anni fa. E' seguita poi l'apertura all'interno del centro commerciale ‘Punta di Ferro’, mentre da poche settimane è attivo anche il locale in via Altobelli 12/14, nei pressi della nuova area commerciale di Pieve Acquedotto. Il ristorante appena inaugurato ha visto l’assunzione di 40 nuovi dipendenti, che si aggiungono ai cento già impiegati negli altri locali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una nuova luce si riaccende nel quartiere alluvionato: riapre dopo i lavori il fast food ai Romiti
ForlìToday è in caricamento